Clone Wars potrebbe aver rivelato perché l'Impero cerca Baby Yoda in The Mandalorian

Clone Wars potrebbe aver rivelato perché l'Impero cerca Baby Yoda in The Mandalorian
di

Avevamo già parlato dei collegamenti tra Clone Wars e The Mandalorian, questa volta però sembra che le vere intenzioni dell'Impero nei confronti di Baby Yoda siano state svelate in una puntata della serie animata.

Nel corso della prima stagione abbiamo visto il cacciatore di taglie interpretato da Pedro Pascal salvare il piccolo esemplare dalle grinfie di Moff Gideon, ma non conosciamo ancora il vero obiettivo del gruppo di soldati ancora fedeli all'imperatore. In una puntata di Clone Wars, intitolata "Children of the Force" abbiamo scoperto che il cancelliere Palpatine aveva iniziato a rapire dei bambini capaci di usare la Forza, prendendoli da tutta la galassia, in modo da poter condurre degli esperimenti su di loro e fargli diventare degli adepti del Lato Oscuro. Nel corso dell'episodio un droide avverte il cancelliere che questo tipo di esperimenti potrebbero risultare fatali per i bambini.

In The Mandalorian e in particolare nella puntata "The Sin", lo scienziato che ha preso in carico Baby Yoda dal Cliente rivela che gli esperimenti che dovranno condurre sul bambino non sono sicuri e potrebbero ucciderlo. I fan hanno subito collegato le due scene, iniziando ad ipotizzare che Moff Gideon sia intenzionato a rendere Baby Yoda un suo schiavo, così da usare i suoi poteri per ricreare l'Impero appena sconfitto dai Ribelli.

Siamo sicuri che nelle prossime settimane avremo altre notizie, nel frattempo vi lasciamo con un'altra teoria su The Mandalorian.

FONTE: wgtc
Quanto è interessante?
2