Netflix

Cobra Kai 5, gli easter egg di Karate Kid più belli di questa stagione

Cobra Kai 5, gli easter egg di Karate Kid più belli di questa stagione
di

Pur essendo giunto alla sua quinta stagione, Cobra Kai si conferma un successo. Il merito è ovviamente quello di saper rimaneggiare la storia di Daniel San & Co, pur rimanendo fedeli alla tradizione di Karate Kid. Scopriamo dunque quali sono gli easter egg più belli che ci riportano al clima dei film originali.

  • Tra i riferimenti che tutti avrete di certo colto c'è quello ai Bonsai. Miyagi e il suo giovane allievo avviano un business su questi piccoli alberelli e più volte in Karate Kid III Terry Silver e i suoi scagnozzi tentano di distruggerlo. Non ci dovrebbe stupire dunque che nel corso dell'asta l'arcinemico di Daniel La Russo spenda molti soldi per acquistare 3 rari bonsai.
  • Altro riferimento alla saga cinematografica è poi l'incontro tra Amanda e Jessica Andrews avvenuto in Ohio. Ricorderete certamente che il personaggio interpretato da Robyn Lively è nella saga cinematografica uno dei legami più forti di Daniel San.
  • La nuova sensei del Cobra Kai, Kim Da-eun interpretata da Alicia Hannah-Kim, ammonisce i suoi studenti con la frase "il dolore non esiste!". Questa è una variazione di una delle famose battute di John Kreese del primo Karate Kid, "Il dolore non esiste in questo dojo, vero?" a cui i suoi studenti rispondevano "No Sensei!".
  • Durante la serata degli adulti nella discoteca, Daniel e Chozen fanno riferimento a una famigerata scena di The Karate Kid Part II. Nel film, Chozen usa una bilancia truccata per imbrogliare la gente del posto e Daniel rivela inavvertitamente il suo piano facendo cadere i pesi e rompendone uno a metà. Questa era però una truffa piuttosto maldestra e nel corso dell'evento, lo studente più in vista del dojo di Sato deve ammettere il suo errore.
  • Dopo che Daniel è stato picchiato da Terry Silver nell'episodio 6, è stato visto lasciare la sua casa cercando di nascondere i suoi occhi malconci con un paio di occhiali da sole scuri. Il personaggio ha fatto una cosa del tutto simile nel film originale di Karate Kid, dopo che Johnny Lawrence lo ha picchiato a ridosso del primo giorno di scuola.

Per ulteriori approfondimenti, date uno sguardo alla nostra recensione di Cobra Kai 5.

Quanto è interessante?
2