Cobra Kai, il creatore della serie vorrebbe un cameo da Karate Kid

Cobra Kai, il creatore della serie vorrebbe un cameo da Karate Kid
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il fenomeno di YouTube Premium si intitola Cobra Kai, lo spin-off dalla saga cinematografica di The Karate Kid. Il suo creatore, Jon Hurwitz, si è sbottonato in un tweet parlando di una attrice che vorrebbe davvero vedere nel cast, ricordando senza mezzi termini la narrazione della prima pellicola del 1984 tanto apprezzata dai fan del genere.

Sono passati esattamente tre decenni e mezzo dalla contesa tra il Sensei John Kreese e il promettente Daniel LaRusso: era il tempo di The Karate Kid (1984), noto in Italia con il titolo aggiuntivo Per vincere domani, e l'attore Ralph Macchio metteva in scena le prodezze di un sedicenne appassionato delle atmosfere del dojo.

Nel 2018 nasce Cobra Kai, fortunata serie diffusa su YouTube Premium giunta alla seconda stagione; merito del revival è anche di Jon Hurwitz, creatore e produttore esecutivo che ha risposto recentemente a un post su Twitter riportando a galla i ricordi del passato.

Penso che nulla potrebbe farmi più contento di vedere Elisabeth Shue in un episodio di Cobra Kai, chissà se saremo abbastanza fortunati per cogliere questa opportunità”.

L’attrice citata compare proprio nel film Per vincere domani – The Karate Kid e interpreta Alli Mills, sfidante sul dojo del già citato Daniel LaRusso; basti pensare che fin dalla prima puntata di Cobra Kai gli appassionati della saga si sono sempre chiesti se l’attrice sarebbe mai tornata sullo schermo, e il post del produttore esecutivo ha davvero infiammato gli animi.

Generazioni presenti e passate continueranno a incontrarsi sul campo di Cobra Kai: già ricca d’azione nella seconda annata, la stagione tre è stata annunciata e gli intenditori di arti marziali resteranno in attesa di sapere se il desiderio di Jon Hurwitz si realizzerà per davvero.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2