CODA, ecco come vedere in tv e in streaming il film candidato agli Oscar 2022

CODA, ecco come vedere in tv e in streaming il film candidato agli Oscar 2022
di

Si chiama CODA - I segni del cuore una delle dieci pellicole che concorreranno nella categoria di Miglior Film agli Oscar di quest'anno. Candidato anche nelle categorie di Miglior Attore Non Protagonista e Miglior Sceneggiatura Originale, il remake del toccante La Famiglia Belier a firma Sian Hader arriverà sui nostri schermi fra due giorni.

Non erano mai stati tanti e dalle provenienze così sparse i film che hanno superato le varie shortlist degli Academy Awards per posizionarsi nella corsa finale alla statuetta più ambita che verrà assegnata il prossimo 27 marzo. Dopo il caso eclatante di Parasite, anche Drive My Car potrebbe vincere Miglior Film dopo gli ultimi premi assegnatigli in patria, ma è anche particolarmente quotato il western di Jane Campion nonostante le offese a Il Potere del Cane mosse da un noto attore. A fianco di questi giganti però, spiccano piccoli gioiellini come CODA, tradotto in italiano I segni del cuore.

Dopo aver saltato la distribuzione in sala, sarà Sky a trasmetterlo anche sulla sua piattaforma streaming NOW. Arriverà in prima tv lunedì 21 marzo alle 21.15 su Sky Cinema Uno e Sky Cinema 4K, in streaming su NOW e disponibile on demand anche in qualità 4K. Vincitore del Gran Premio della Giuria, del Premio del Pubblico, del Premio Speciale per il Cast e del Premio per la Miglior Regia nella sezione drama al Sundance 2021, il film di Sian Hader funge da remake anglosassone alla commedia francese di grande successo La Famiglia Belier. Coda è solo uno dei cinque titoli in concorso agli Oscar che arriveranno nel mese di Marzo in prima tv sui canali Sky Cinema, in attesa della cerimonia di premiazione che dalle 00.15 della notte tra domenica 27 e lunedì 28 marzo andrà in diretta su Sky e in streaming su NOW.

Il film racconta la storia di Ruby (Emilia Jones), l'unica persona udente nella sua famiglia: l’acronimo CODA sta infatti per Child of Deaf Adults, ovvero bambino in una famiglia di non udenti. La diciasettenne, prima di entrare a scuola, nelle prime ore del mattino, lavora sulla barca di famiglia per aiutare suo fratello (Daniel Durrant) e i suoi genitori (Marlee Matlin e Troy Kotsur) nell’attività di pesca sulla costa del Massachusetts. Da quando la giovane ragazza è entrata a far parte del coro della scuola, scopre di avere una smodata passione per il canto. Il suo maestro Bernardo (Eugenio Derbez) crede ci sia qualcosa di speciale nella giovane adolescente e la spinge a considerare una prestigiosa scuola di musica per il suo futuro. Ruby si troverà davanti a un bivio: abbandonare i suoi adorati genitori per seguire il suo più grande sogno o continuare ad aiutare la sua famiglia. Lo trovate dal 21 marzo alle 21:15 su Sky e NOW.

Quanto è interessante?
4