Ecco come sarebbe finito Game of Thrones secondo le preferenze del cast

Ecco come sarebbe finito Game of Thrones secondo le preferenze del cast
di

Nonostante i numeri da record sul fronte degli ascolti, sappiamo bene che la stagione finale di Game of Thrones ha ricevuto un'accoglienza altalenante dal primo all'ultimo episodio.

Attenzione, seguono grossi spoiler sul finale di Game of Thrones.

Tra le tante critiche mosse al lavoro di David Benioff e D.B. Weiss hanno avuto molto eco alcune lamentale riguardanti il destino dei personaggi più amati: dalla morte di Cersei e Jamie Lannister all'anticlimatico episodio finale con la morte di Daenerys per mano di un affranto Jon Snow.

Invece che parlare delle scelte prese dai due creatori dello show, però, oggi vogliamo soffermarci sulle volontà del cast: come sarebbe finito Game of Thrones se gli attori avessero deciso le sorti dei propri personaggi? Grazie alle dichiarazioni raccolte da Digital Spy proviamo a ricreare il finale della serie dal punto di vista dei protagonisti:

  • Tyrion Lannister si sarebbe seduto sul Trono di Spade: Charles Dance, interprete del padre di Tyrion e lord della casata Tywin Lannister, è rimasto deluso dal destino del folletto. L'attore infatti avrebbe voluto vedere Tyrion seduto sul Trono di Spade. C'è da dire che per come è andata nel vero finale, con l'incoronazione di Bran e la nomina di Tyrion come Primo Cavaliere, il folletto è comunque diventato indirettamente il vero governatore dei Sei Regni (Escluso il Nord, chiaramente).
  • Cersei Lannister non sarebbe rimasta schiacciata dalle macerie: la morte della Regina insieme al fratello e amante Jamie non è andata giù a molti fan della serie HBO, e nonostante non sia rimasta particolarmente delusa, la sua interprete Lena Headey ha rivelato che avrebbe voluto vedere una morte "migliore".
  • Sarebbero morti "tutti": Miguel Sapochnick, regista degli ambiziosi episodi "La lunga notte" e "Le campane" nonché del già leggendario "La battaglia dei bastardi", parlando con IndieWire ha detto chiaramente che durante la battaglia di Grande Inverno avrebbe voluto uccidere tutti i personaggi.
  • Arya Stark avrebbe ucciso Cersei: dopo che la giovane e temeraria Stark ha ucciso il Re della Notte sul finale dell'episodio 8x03, molti hanno pensato che la profezia di Melisandre si sarebbe avverata e avrebbe anche "chiuso gli occhi verdi" di Cersei. A quanto pare questa idea piaceva molto anche all'interprete di Arya Maisie Williams, che in un'intervista ha rivelato "Avrei voluto che Arya uccidesse Cersei anche se avrebbe portato alla sua stessa morte".

Voi siete rimasti soddisfatti dal destino di tutti protagonisti? O avreste preferito vedere qualcosa di diverso per la chiusura di alcune storyline? Diteci la vostra, come sempre, nei commenti qui sotto. Nel frattempo potete dare un'occhiata alla nostra recensione del finale di Game of Thrones.

Quanto è interessante?
5