Ecco come ha reagito Chris Carmack di Grey's Anatomy all'addio di Alex Karev

Ecco come ha reagito Chris Carmack di Grey's Anatomy all'addio di Alex Karev
di

Justin Chambers aveva abbandonato la serie da tempo, ma l'arco narrativo di Alex Karev si è concluso solo ora, con un episodio che ha fatto infuriare i fan di Greys Anatomy. Chris Carmack, interprete del dottor Link, ha voluto dare il proprio punto di vista.

"La comunità di Grey's è senza dubbio una famiglia e tutti si supportano a vicenda. C'è stata una crisi emotiva tra il cast e la troupe quando lo abbiamo scoperto", ha dichiarato in merito all'abbandono di Chambers.

Schierandosi con la collega Ellen Pompeo, ha poi fatto sapere di aver apprezzato la puntata di addio di Karev, nella quale si scopre che il personaggio ha lasciato tutti (compresa la compagna Jo) per rimettersi con l'ex-moglie Izzie Stevens, dalla quale aveva avuto due gemelli a sua insaputa: "È stato davvero bello tornare a guardare i 16 anni di vita di Karev nella serie. Vedere lui e Meredith, il loro primo incontro, e lui ed Izzie. Incredibile vedere un flashback di 16 anni prima entrare a far parte della serie. È stato qualcosa di molto concreto ed emozionante"

In conclusione, l'attore si è detto fiducioso sul fatto che Jo riuscirà a riprendersi dopo questa brutta notizia: "Jo è un personaggio forte. È arrivata fin qui ed è cresciuta molto. È una sopravvissuta e può cavarsela da sola. Credo che riuscirà a risollevarsi dalle ceneri di tutto questo... È una tipa forte, ha ancora un sacco di cose da dare al mondo, alla comunità medica e ai pazienti del Grey Sloan"
Insomma, è l'ora di andare avanti, e anche se i fan non sono contenti per il finale riservato al dottor Karev, la serie troverà il modo di raccontare altre storie e concentrarsi su altri personaggi. Anche Ellen Pompeo ha commentato il lieto fine di Karev, dichiarandosi pienamente soddisfatta.

FONTE: tv line
Quanto è interessante?
1