Come mai i Simpson sono gialli? Ecco il segreto sulla serie

Come mai i Simpson sono gialli? Ecco il segreto sulla serie
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Da ormai più di trent'anni, I Simpson popolano le nostre case e ci divertono con le loro strampalate avventure. La serie sembra non arrestare mai la sua popolarità, come testimonia il grande successo di pubblico per la première de I Simpson 32. In attesa di vedere anche in Italia i nuovi episodi, abbiamo dedicato allo show diversi approfondimenti.

Per esempio, abbiamo parlato degli episodi più controversi della storia de I Simpson, i personaggi de I Simpson più divertenti, o ancora un'utilissima guida per vedere I Simpson in TV su Sky italia. Oggi, invece, cercheremo di approfondire una tematica piuttosto discussa con una delle nostre FAQ, ovvero: perché i personaggi dello show animato ideato da Matt Groening sono gialli?

Iniziamo con una doverosa precisazione. Negli anni, diverse strampalate teorie hanno cercato di rispondere a questa domanda: per esempio, molti pensavano (e continuano a pensare) che il colore giallo della pelle sia dovuto al fatto che la maggior parte dei personaggi abitanti di Springfield siano degli alieni, giunti sulla Terra in maniere non ancora del tutto ben chiarite. Falso.

Inoltre, qualche fan amante delle teorie del complotto, addirittura pensa che i Simpson possano aver ottenuto la loro tipica colorazione da una qualche mutazione scientifica o una strana malattia che il governo ha voluto tacere. Falso.

La vera spiegazione è ben più scientifica, e intrigante. Matt Groening, quando ha creato la sua serie animata di maggior successo, ha deciso che i suoi personaggi avrebbero dovuto distinguersi in un qualche modo, e per farlo ha pensato di ricorrere a una semplice, ma efficace, teoria dei colori. Come molti di voi sapranno, la codifica di colori classica dei televisori e della maggior parte degli schermi è RGB (rosso, verde, blu), a differenza dei colori "primari", che sono rosso, giallo e blu. Utilizzando il giallo, quindi, Groening ha permesso un vero e proprio risalto cromatico sulle televisioni, un colore che spicca particolarmente sul fondo della luce blu di uno schermo.

Inoltre, anche dal punto di vista "emotivo" il giallo è stata una scelta ponderata: essendo un colore caldo, è in grado di trasmettere gioia e ottimismo, e non è di certo l'unico ad aver usato questo colore per lo stesso motivo: pensate anche a Spongebob e al suo colore, sicuramente in grado di ispirare felicità nei bambini.

E mentre vi lasciamo a un interessante approfondimento sul perché Maggie è sempre rimasta bambina ne I Simpson, la palla passa a voi: conoscevate la motivazione dell'utilizzo del giallo per colorare i personaggi principali de I Simpson? Fatecelo sapere, come sempre, con un commento nello spazio dedicato!

Quanto è interessante?
7