Marvel

Come si spiega il season finale della terza stagione di Jessica Jones?

Come si spiega il season finale della terza stagione di Jessica Jones?
di

Ne accadono di cose nel finale della terza (e ultima?) stagione di Jessica Jones, un episodio di quelli che non lascia un attimo di respiro allo spettatore.

Cambiamenti di rotta, colpi di scena continui e un possibile ritorno che avrebbe del clamoroso: non manca praticamente nulla a questo season finale, che lascia sicuramente un po' di amaro in bocca a quei fan che temono, ora, di non poter più seguire le avventure dell'investigatrice interpretata da Krysten Ritter.

Nell'episodio vediamo Jessica costretta a fronteggiare eventi che la costringono a prendere una decisione inaspettata: lasciare New York, probabilmente per sempre. Con la madre adottiva morta e Trish rinchiusa nel Raft, restare nella Grande Mela significherebbe per lei soltanto vivere circondata dai propri fantasmi.

Jessica se ne va così, dunque: lasciando le chiavi dell'Alias Investigations a Malcolm, licenziato da Jeri Hogarth, e partendo alla volta di El Paso. Appena arrivata in stazione, però, qualcosa accade: una voce off-screen si complimenta con lei per la sua decisione, ricordandole come la gente di New York non abbia più bisogno di lei. Si tratta di una voce inconfondibile: quella di David Tennant, il Kilgrave della prima stagione, villain tra i più carismatici mai visti in una serie Marvel. Che l'Uomo Porpora sia tornato in qualche modo? Si tratta, probabilmente, soltanto di uno dei tanti fantasmi che ossessionano la mente di Jessica, ma in questo caso l'effetto della sua voce è più concreto che mai. In una sorta di contrappasso (Kilgrave, per chi non lo ricordasse, era in grado di assoggettare a sé la volontà delle persone) Jessica fa l'esatto opposto di ciò che le dice la voce, voltandosi ed incamminandosi nuovamente in direzione di New York.

Krysten Ritter, durante questa stagione di Jessica Jones, ha anche esordito dietro la macchina da presa, dicendosi pienamente soddisfatta del risultato. Oltre alla voce di Tennant, comunque, in questa stagione abbiamo assistito ad un altro cameo inaspettato: ecco di chi si tratta.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2