Il Complotto contro l'America, a luglio su Sky la nuova serie fantapolitica

Il Complotto contro l'America, a luglio su Sky la nuova serie fantapolitica
di

Arriverà su Sky dal prossimo 24 luglio Il Complotto contro l'America, miniserie basata sull'omonimo romanzo di Philip Roth. Gli episodi andranno in onda il mercoledì sera alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV, e tutti gli episodi saranno disponibili anche On Demand.

La serie, scritta da David Simon e Ed Burns, già autori di The Wire, è una produzione originale HBO, e prende spunto dalle elezioni presidenziali americane del 1940, immaginando la candidatura e la vittoria di Charles Lindbergh, l'aviatore (un vero e proprio eroe nazionale) con simpatie naziste. Il Complotto contro l'America, quindi, racconta un'ucronia, una storia che sarebbe stata completamente diversa da quella che si studia oggi nei libri: un'America schierata nella Seconda guerra mondiale al fianco della Germania di Hitler, la vita della comunità ebraica (la storia è raccontata dal punto di vista della famiglia Levin, di Newark) resa sempre più difficile dall'antisemitismo strisciante, il populismo a farla da padrone.

La notizia di una serie tratta dal romanzo risale al gennaio 2018. Fanno parte del cast di Il Complotto contro l'America, tra gli altri, Winona Ryder (Stranger Things), Zoe Kazan (The Deuce) e John Turturro (Il grande Lebowski). David Simon e Ed Burns sono anche produttori esecutivi, insieme a Megan Ellison, sue Naegle, Nina K. Noble, Susan Goldberg, Joe Roth, Jeff kirschenbaum e Dennis Stratton. Lo stesso Philip Roth, scomparso nel 2018, è accreditato come produttore esecutivo.

FONTE: Sky
Quanto è interessante?
2