Confermata la presenza della kikomora in The Witcher, attesa serie TV di Netflix

Confermata la presenza della kikomora in The Witcher, attesa serie TV di Netflix
di

Se avete già visto le nuove immagini ufficiali di The Witcher, avrete sicuramente notato anche voi un elemento inconfondibile presente in una delle foto condivise da Netflix. In molti infatti stanno discutendo della presenza di un celebre tipo di avversario dello strigo Geralt.

Insieme alle immagini che ci hanno fatto conoscere i personaggi che andranno ad interagire con Ciri, Yennefer e il cacciatore di mostri interpretato da Henry Cavill, gli appassionati dei libri scritti dall'autore polacco Andrzej Sapkowski hanno subito preso di mira una foto all'apparenza innocua e che trovate in calce alla notizia: stiamo parlando di quella che ritrae un cervo in una strana e inquietante palude. In basso a sinistra è presente quello che molti avevano confuso con un ramo di un albero morto, ma che in realtà altro non è se non un arto di kikomora, bestia che è possibile incontrare già nel primo racconto dedicato al witcher.

Come ricorderete le kikomore sono divise in tre diversi tipi: regine, operai e guerriere. Se analizziamo anche il primo trailer dello show possiamo escludere che sia una kikomora operaia, a causa delle dimensioni, invece è stata identificata come guerriera, per la presenza di occhi, assenti nelle regine. Adesso però tutti i fan si stanno chiedendo se Geralt riuscirà ad arrivare in tempo per salvare il cervo, o se l'animale verrà sacrificato per mostrare la ferocia degli avversari dello strigo.

Per poter ammirare il primo episodio della serie dovremo aspettare il prossimo 20 dicembre, nel frattempo Netflix fa sapere che The Witcher è stata rinnovata per una seconda stagione, le cui puntate si andranno ad aggiungere alle otto già in programma dal colosso dello streaming.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
4
Confermata la presenza della kikomora in The Witcher, attesa serie TV di Netflix