Il coronavirus ferma anche Lucifer: interrotta la produzione della serie TV

Il coronavirus ferma anche Lucifer: interrotta la produzione della serie TV
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il portale TVLine ha riportato la notizia dell'interruzione dei lavori di produzione della quinta stagione di Lucifer. La serie con protagonista Tom Ellis è stata fermata per evitare pericoli a causa del COVID-19 (coronavirus).

Continuano gli annunci relativi a show televisivi e serie TV che stanno interrompendo la produzione dopo lo stato di pandemia portato dal virus e confermato recentemente dall'Organizzazione mondiale della sanità.

Dopo lo stop a The Falcon and The Winter Soldier, la serie Marvel che era prevista per la piattaforma streaming Disney+, e l'interruzione per coronavirus di The Flash, lo show di The CW appartenente all'Arrowverse, ecco arrivare quello relativo a Lucifer - anch'essa, come The Flash, prodotta da Warner Bros. - per cui sono stati bloccati i lavori della quinta stagione.

Così come sta accadendo per molte altre serie TV, lo stop alla produzione è diventata una misura di sicurezza indispensabile per non mettere a rischio la salute di cast e troupe impegnate all'interno dei set, come dimostra il blocco per coronavirus di Riverdale, dopo che un membro della produzione è entrato in contatto con una persona esterna al team ma contagiata dal virus.

Vi ricordiamo, infine, che in futuro potrebbe arrivare una sesta stagione di Lucifer, dopo le dichiarazioni fiduciose da parte di Warner Bros. e Netflix.

FONTE: TVLine
Quanto è interessante?
1