Quanto costa Maggie? Ecco il segreto nella sigla de I Simpson

Quanto costa Maggie? Ecco il segreto nella sigla de I Simpson
di

I Simpson continuano a essere un successo planetario, anche dopo ben 32 stagioni, anche dopo il passaggio sulla piattaforma di Disney+. Nonostante in Italia siamo ancora indietro di una stagione, abbiamo potuto ammirare come negli Stati Uniti anche il trentaduesimo ciclo di episodi stia continuando ad avere un enorme seguito.

E mentre siamo in attesa di scoprire quando potremo assistere anche noi in Italia alla nuova stagione, abbiamo trattato sulle nostre pagine diversi approfondimenti e FAQ per tenervi aggiornati e rinfrescarvi la memoria, come per esempio quali siano gli episodi più controversi de I Simpson, o anche le puntate più spaventose de I Simpson, o ancora quali siano le battute ne I Simpson più spassose di Bart. E mentre abbiamo anche cercato di comprendere quando la serie de I Simpson potrebbe finire, oggi invece vogliamo parlarvi di uno dei dettagli più interessanti e particolari che riguardano la sigla, ovvero, cosa c'è dietro alla scena di Maggie e di quando viene "passata" alla cassa?

Cerchiamo di fare chiarezza. Molti di voi conosceranno bene la sigla dello show animato ideato da Matt Groening, e si ricorderanno bene (oltre all'ormai leggendaria gag del divano che cambia a ogni episodio), anche un dettaglio curioso che riguarda Maggie, messa per errore sul nastro della cassa dalla madre Marge e quindi passata come se fosse una merce. Una parte divertente, che però nasconde dei significati interessanti.

Intanto partiamo con un dato: il "prezzo" di Maggie, nel corso delle stagioni, è cambiato. Nella prima stagione veniva riportato come 847.63 dollari, per poi scendere fino a 243.26, e risalire, solo dopo la stagione 20, a 486.52. Ma cosa si cela dietro questi numeri?

Sappiamo che il prezzo scritto nella prima stagione (tra il 1989 e il 1990) era esattamente quanto, negli Stati Uniti, in media costasse mantenere un bambino ogni mese. Una cifra straordinariamente alta, ma in linea con i tempi.

Semplicemente, cambiano gli anni, e cambia anche l'economia: il costo medio che serve a una famiglia per mantenere un bambino si è notevolmente abbassato, con i cambiamenti sociali all'interno degli Stati Uniti, anche se negli ultimi anni ha subito una flessione in rialzo netto, quasi raddoppiando negli ultimi anni. Che torneremo mai a vedere la cifra utilizzata nel 1989 e nel 1990, prima che la serie finisca?

E ora la palla passa a voi: conoscevate il signoficato del "prezzo" di Maggie ne I Simpson? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, con un bel commento nello spazio dedicato!

Quanto è interessante?
3