Maurizio Costanzo sull'Eterno Risposo della D'Urso e Salvini: "disagio ed imbarazzo"

Maurizio Costanzo sull'Eterno Risposo della D'Urso e Salvini: 'disagio ed imbarazzo'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Continua a far discutere l'Eterno Riposo recitato da Barbara D'Urso e Matteo Salvini durante la puntata di Live - Non è la D'Urso di domenica sera. Sulla scena, che ha indignato molti, è intervenuto anche Maurizio Costanzo, il quale è entrato a muso duro sulla conduttrice napoletana.

Nel corso di un'intervista rilasciata per Panorama, il giornalista ha raccontato che "è capitato anche a me in mezzo a una diretta di dire una preghiera mentale, ma farla in pubblico è un'altra cosa. Mi sono rivisto lo spezzone della puntata di domenica scorsa e le dirò che quel passaggio mi ha provocato un pò di disagio e un po' di imbarazzo".

Insomma, dopo le critiche al Grande Fratello Vip, il marito di Maria De Filippi entra ancora a muso duro sulle produzioni Mediaset. La preghiera in diretta però è stata oggetto di aspre critiche anche da parte degli spettatori al punto che è stata aperta una raccolta firme contro Barbara D'Urso ed i suoi programmi.

L'intervista è stata anche l'occasione per parlare della quarantena e di come la sta trascorrendo. A riguardo Costanzo ha raccontato che per lui rispetto a prima i cambiamenti sono pochi in quanto anche in precedenza usciva poco: "ho l'ufficio a cento metri da casa, mi sposto di quel poco che serve, sempre con la mascherina e tutte le precauzioni del caso: essendo uno stanziale sempre, non solo in questo periodo, non ho dovuto stravolgere le abitudini. E altrettanto vale per mia moglie: la nostra vita non è cambiata molto, ci atteniamo alle regole come fanno tutti gli italiani".

Quanto è interessante?
2