Netflix

Cowboy Bebop, il creatore dell'anime ha un importante messaggio sulla serie Netflix

Cowboy Bebop, il creatore dell'anime ha un importante messaggio sulla serie Netflix
di

Il creatore di Cowboy Bebop, il mitico Shinichiro Watanabe, ha avuto recentemente modo di tornare su alcune su affermazioni del 2019 relative all'attesissimo adattamento live-action della serie anime targato Netflix, sostenendo di aver dato "dei consigli alla produzione".

Ha detto Watanabe: "Al tempo, avevo letto il concept iniziale dell'adattamento in serie live-action di Cowboy Bebop e fornito le mie opinioni al riguardo, ma non sono assolutamente sicuro che questa si rifletteranno nel prodotto finale. Spero solo che vada tutto bene, anche perché non ho alcun diritto sul prodotto, dato che l'anime è in mano a Sunrise".

John Cho
è stato scelto come protagonista nei panni di Spike Spiegel, ma ha subito un grave infortunio al ginocchio nell'ottobre del 2019 durante le riprese e questo ha fermato i lavori per circa 8 mesi per permettere all’attore di riprendersi completamente.

Dopo di che, il COVID-19 ha portato di nuovo alla sospensione delle riprese in Nuova Zelanda.
Tuttavia, con il recupero e l’allentamento delle restrizioni, le cose sembrano essere sulla buona strada con lo showrunner Jeff Pinkner che ha rivelato che i lavori sulle sceneggiature della seconda stagione sono già in corso.

Recentemente sei attori si sono aggiunti al cast di Cowboy Bebop le cui riprese sono ripartite nel settembre del 2020 e sono terminate questo mese, nel marzo 2021. Purtroppo non c'è ancora una data d'uscita ufficiale, ma Cowboy Bebop potrebbe arrivare alla fine di quest'anno o al più tardi nei primi mesi del 2022.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti in calce alla notizia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3