Il creatore di This Is Us parla di un nuovo, spaventoso, inizio per la quarta stagione

Il creatore di This Is Us parla di un nuovo, spaventoso, inizio per la quarta stagione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dan Fogelman, creatore dell'acclamata serie This Is Us, rilascia qualche commento e anticipazione su una quarta stagione da cui, a quanto pare, non sappiamo proprio cosa aspettarci.

Il flash forward con cui si è conclusa la terza stagione di This Is Us ha lasciato aperte molte domande, ma di questo non avevamo dubbi. Tra personaggi che spariscono, altri che tornano o che lottano insieme per una vita migliore, Dan Fogelman dichiara testualmente "Ricomincia per tutti", quindi anche per loro, per i personaggi che compongono l'acclamata serie. I drammi e le tragedie per la famiglia Pearson non finiscono mai e tutto lascia pensare che Fogelman abbia in mente qualcosa di spaventoso per questa quarta stagione.

Oltre a un flash forward con non poche sorprese, per quanto riguarda la linea temporale del presente, abbiamo lasciato Randall (Sterling K. Brown) e Beth (Susan Kelechi) alle prese con una crisi coniugale, crisi che decidono di affrontare insieme, e lo fanno con un trasferimento a Philadelphia; Kate (Chrissy Metz), a volte oppressa dalla madre Rebecca (Mandy Moore), che porta finalmente a casa il piccolo Jack, nato prematuro, e che ama con tutta se stessa.

Nel frattempo Kevin (Justin Hartley) e Zoe (Melanie Liburd) si sono lasciati, a quanto pare lui non esclude la possibilità e il desiderio di avere dei figli un giorno, scelta su cui Zoe è categorica: lei non vorrà mai dei bambini. Anche per il personaggio di Rebecca c'è stato qualche cambiamento, dato che era diretta, insieme a Miguel (Jon Huertas), a Los Angeles per aiutare Kate e Toby (Chris Sullivan) con il loro bambino. Ma dov'è finito Miguel nell'ultima conclusiva scena della serie? E perché vediamo Nick Pearson (Griffin Dunne) accanto a Rebecca?

Tutte domande a cui Fogelman, conferma, risponderà presto. "Credo che sia molto ambizioso il modo in cui abbiamo pensato di giocare con le linee temporali dei Pearson, attraverserà molti anni. I protagonisti della storia sono a un punto di svolta delle loro vite, in cui fanno nuove esperienze, compiono delle scelte, sarà un periodo emozionante per alcuni di loro, e forse spaventoso per altri".

"Consideriamo l'arco narrativo della terza stagione" continua Fogelman "siamo partiti dal Vietnam, da una guerra che ha segnato la vita di Jack, poi c'è stato l'incontro con Nick, un parto prematuro, la ricaduta nella dipendenza, e l'esplorazione di un matrimonio solido e complesso, con tutti gli incidenti di percorso che hanno avuto i personaggi". "Per questo parlo di ambizione" spiega Fogelman "copriamo archi di tempo molto ampi e sarà così anche nella quarta stagione, perché, in un certo senso, i personaggi stanno ricominciando, è come se iniziassero delle nuove storie di cui sappiamo già la fine, andando continuamente avanti e indietro nel tempo". Inutile dirlo, tipico di Fogelman.

Randall e Beth vivranno un nuovo inizio, forse complicato, considerando il trasferimento, soprattutto per il personaggio della figlia adottiva Deja (Lyric Ross). "Ero un bambino che si era trasferito quattro volte prima della quinta elementare, trasferirsi in un momento così particolare della vita, nella fascia che va dai nove ai quattordici anni cambia radicalmente la vita di un adolescente" ha detto Fogelman "non abbiamo dubbi su come gestiranno la situazione due fantastici genitori come Randall e Beth, ma hanno ancora una vita davanti, il loro sarà un viaggio che hanno appena iniziato a intraprendere".

Fogelman ha già scritto la sceneggiatura della quarta stagione e conferma una cosa che tranquillizza i fan: "la stagione non inizierà con un futuro lontano" di cui abbiamo avuto qualche anticipazione "per arrivarci bisogna prima mostrare cosa è successo prima, porteremo lentamente tutti loro a quel momento, come abbiamo sempre fatto". E sappiamo per certo che si parla di molti anni con la conferma che la NBC ha rinnovato This Is Us per ben altre tre stagioni!

Quanto è interessante?
4