I creatori di South Park non vogliono portarla avanti per altri dieci anni

I creatori di South Park non vogliono portarla avanti per altri dieci anni
di

Poche serie hanno retto l'urto del tempo quanto South Park: lo show creato da Trey Parker e Matt Stone è riuscito, a differenza di altre serie simili per genere (chi ha detto I Simpson?), ha mantenuto intatte la cattiveria e la scorrettezza che l'hanno contraddistinto sin dai primi episodi andati in onda.

All'alba della ventitreesima stagione e con altri due cicli di episodi già confermati da Comedy Central, però, i fan cominciano a chiedersi quando arriverà il momento di dire addio alla più irriverente cittadina del Colorado. A domande del genere Parker e Stone non sembrano poter (o voler) ancora dare una risposta, ma allo stesso tempo provano a buttare giù qualche ipotesi.

"Non penso che abbiamo mai avuto un momento in cui abbiamo detto: 'Ok, sediamoci e decidiamo per quanto tempo ancora andare avanti'" ha spiegato Park, a cui Stone ha però subito voluto aggiungere una precisazione: "Io ho 48 anni, Trey ne compie 50 quest'anno. Non penso che vorremo ancora lavorare a questo show quando avremo 60 anni".

South Park durerà quindi non oltre i prossimi dieci anni? O è solo l'ennesima provocazione del duo che, ricordiamolo, aveva già pronosticato di non voler continuare la serie quando avrebbero compiuto 40 anni? Chi vivrà vedrà, per ora non possiamo far altro che metterci comodi e goderci queste prossime tre stagioni.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2