La creatrice di Sex Education tra i premiati ai BAFTA Breakthrough Brits

La creatrice di Sex Education tra i premiati ai BAFTA Breakthrough Brits
di

Laurie Nunn, creatrice della serie Netflix Sex Education, è tra i premiati ai BAFTA Breakthrough Brits. Il riconoscimento, destinato ai talenti britannici più promettenti del mondo del cinema, della tv e dei videogame, è andato tra gli altri anche all'autrice di Pure, Kirstie Swain.

Laurie Nunn è attualmente impegnata nella post produzione della seconda stagione di Sex Education, in cui figura anche tra i produttori esecutivi. "Essere tra i Breakthrough Brits mi fa sentire più sicura" ha dichiarato, "è come se potessi riprendere fiato e dare un'occhiata a ciò che ho realizzato negli ultimi anni. Ho fatto molta strada per arrivare a questo punto. Sembra che la mia carriera abbia davvero ingranato e che il mio lavoro sia finalmente visto e apprezzato - è molto emozionante."

Secondo Kirstie Swain, "ogni volta che senti parlare di BAFTA è perché qualcuno ha fatto qualcosa di eccellente. Per tanto tempo BAFTA è stata la mia bussola e ottenere un riconoscimento da loro era una delle mie massime aspirazioni."

Amanda Berry, amministratore delegato di BAFTA, ha dichiarato: "Siamo lieti di annunciare i Breakthrough Brits di quest'anno, venti persone di enorme talento provenienti dagli ambienti più vari. Dal 2013 abbiamo incoronato un centinaio di talenti ed è meraviglioso vedere cosa hanno realizzato i nostri precedenti Breakthrough Brits."

Tra i premiati di quest'anno figurano anche Luke Hull, scenografo della serie Chernobyl, l'attore Chance Perdomo di Le terrificanti avventure di Sabrina e Oliver Kassman, produttore di Saint Maud.

In attesa della seconda stagione di Sex Education, guarda il divertente crossover con Stranger Things. In Sex Education 2 Asa Butterfield promette grossi guai.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2