Creepshow: il nuovo Zio Creepy in una raccapricciante foto della serie horror

Creepshow: il nuovo Zio Creepy in una raccapricciante foto della serie horror
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo la prima immagine ufficiale pubblicata da Greg Nicotero su Instagram, ecco spuntarne un'altra, questa volta su Twitter: grazie a Fangoria possiamo infatti ammirare il nuovo Zio Creepy, protagonista della serie televisiva horror Creepshow.

L'immagine, che come al solito potete trovare in calce all'articolo, mostra l'inquietante Creepy intento a leggere un fumetto di Creepshow.

Recentemente è stato confermato che Adrienne Barbeau, che ha recitato nel film originale del 1982 diretto da George Romero, è entrata nel cast insieme a Giancarlo Esposito (Breaking Bad, Better Call Saul, Westworld) e Tobin Bell (Saw): i tre saranno i protagonisti del primo episodio della serie antologica, intitolato "Gray Matter"; la sceneggiatura della puntata è basata su un racconto del 1973 di Stephen King, che oltre ad aver scritto il copione del film ad episodi di Romero compariva anche in un cameo nel capitolo 2, intitolato La Morte Solitaria di Jordy Verrill.

La serie TV di Creepshow sarà composta da dieci episodi auto-conclusivi, tutti realizzati da un diverso team di autori. Per adesso sono stati rivelati i dettagli di otto puntate, con Grey Matter diretto da Greg Nicotero e sceneggiato da Byron Willinger e Philip de Blasi, By the Silver Water of Lake Champlain scritto da Joe Hill, House of the Head scritto da Josh Malerman, The Companion scritto da Joe Lansdale, The Man in the Suitcase scritto da Christopher Buehlman, All Hallows Eve scritto da Bruce Jones, Night of the Paw scritto da John Esposito e Bad Wolf Down scritto da Rob Schrab. Joe Hill, figlio di Stephen King, compariva nell'episodio prologo del film originale.

La serie sarà trasmessa da Shudder, network di proprietà della AMC. Il debutto è previsto per l'autunno-inverno 2019, anche se ad oggi non è stata comunicata una data di uscita ufficiale.

Quanto è interessante?
4