di

La scorsa notte sono andate in onda le ultime due parti di Crisi sulle Terre Infinite, il crossover definitivo delle serie The CW, che a quanto pare hanno riservato un incredibile e sorprendente cameo che proprio nessuno si aspettava di vedere. Scopritelo continuando a leggere questa news, se avete già visto gli episodi.

Nel corso degli episodi conclusivi del crossover, infatti, Lo Spettro (Stephen Amell) concede a Barry Allen (Grant Gustin) l'abilità di poter accedere alla Speed Force in un modo del tutto unico e gli rivela di dover usare la memoria e i suoi sentimenti come chiave per guidarlo attraverso di essa. Questo conduce Barry ai laboratori Star e dopo qualche momento di osservazione, dal nulla, appare Barry Allen. Ma stavolta è una versione di Barry Allen che finora gli spettatori avevano potuto ammirare solo al cinema e solo nel famigerato Justice League di Zack Snyder (e in un cameo in Batman v Superman). Esatto, stiamo parlando del Flash di Ezra Miller che fa la sua comparsa nell'universo condiviso delle serie CW. I due personaggi, all'inizio sorpresi, a dire il vero più Miller che Gustin è sorpreso tanto che inizialmente scambia il Flash della serie per un cosplayer, si fanno i complimenti a vicenda per i rispettivi costumi.

Dopo aver inizialmente puntualizzato di non essere sicuro di quello che stava accadendo, il Flash di Ezra Miller aggiunge: "L'avevo detto a Victor che era possibile".

I due attori non si erano mai incontrati prima d'ora, ne tramite i loro identici personaggi a fumetti. Infatti, nel corso dei vari panel a cui hanno partecipato, e su richiesta dei fan, si mandavano dei saluti a distanza, consapevoli dell'eventualità remota di incontrarsi sullo schermo.

"Devo ancora incontrarlo di persona", aveva detto Miller durante un panel nel 2019. "Ma di tanto in tanto parliamo attraverso le persone che ci fanno queste domande. E diciamo: 'Ciao, Grant Gustin, ti voglio bene'. Quindi diteglielo quando lo vedrete".

In un post su Instagram risalente al 2017, Gustin aveva scritto: "Ezra è assolutamente l'attore più emancipato nell'industria cinematografica. Non vedo l'ora di scoprire cosa farà con il suo Flash".

Che ne pensate del cameo di Ezra Miller di ritorno nei panni del Flash del DC Extended Universe? Credete possa trattarsi della conferma che lo rivedremo ancora nei panni del personaggio in futuro al cinema? Oppure che si tratti di un definito addio con tanto di ultima apparizione. Intanto, pare che al cinema verrà adattata una versione un po' diversa della saga di Flashpoint, che dovrebbe essere sceneggiata e diretta da Andy Muschietti. Il film ha una data d'uscita attualmente fissata per il 1° luglio 2022 e dato lo scheduling del cinecomic dovrebbe anche essere quella definitiva.

Quanto è interessante?
2