Crisi sulle Terre Infinite: Kevin Conroy risponde alle critiche sul suo Bruce Wayne

Crisi sulle Terre Infinite: Kevin Conroy risponde alle critiche sul suo Bruce Wayne
di

L'ambizioso evento crossover dell'Arrowverse ha mostrato ai fan dei fumetti DC diverse versioni dei loro supereroi preferiti. Dopo le immagini inedite di Michael Keaton in Crisi sulle Terre Infinite, Kevin Conroy ha voluto rispondere alle critiche dei fan.

Il doppiatore ha infatti interpretato il Bruce Wayne di Earth-99, molto diverso dalle altre versioni di Batman: il celebre miliardario è cambiato profondamente, tanto da non rispettare più il suo giuramento di non uccidere i suoi avversari. Alcuni appassionati hanno però criticato questo personaggio e Kevin Conroy, durante una puntata del podcast di Michael Rosenbaum intitolato "Inside of You" ha risposto ai commenti dei fan: "Non erano molto felici di questo personaggio, non volevano vedere questa versione di Bruce Wayne. Ma io l'ho trovata molto divertente, ho potuto migliorare le mie doti di attore".

Nonostante questo però, Kevin Conroy rivela di non essersi potuto preparare al meglio per la parte, in quanto non è stato messo al corrente della storia del suo personaggio: "Non mi hanno detto niente su Batman. Mi è stato solo rivelato che era una versione del futuro, un Bruce Wayne ormai anziano. Al che ho risposto come in Batman Beyond? No, mi hanno detto non ha 80 anni, ma è lo stesso vecchio ed ha molti problemi".

Se cercate altre informazioni sul celebre crossover, vi segnaliamo questa intervista a Marc Guggenheim su Crisi sulle Terre Infinite.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1