Crisi sulle Terre Infinite: Stephen Amell diventerà Lo Spettro nel crossover?

Crisi sulle Terre Infinite: Stephen Amell diventerà Lo Spettro nel crossover?
di

Non si fermano le indiscrezioni circa le future svolte del mondo delle serie CW con ulteriori indizio in arrivo dall'atteso crossover dedicato a Crisi sulle Terre Infinite in arrivo a dicembre.

Tra i tanti rumor circolati in questi ultimi mesi c'era anche quello secondo il quale Stephen Amell, interprete di Arrow, si sarebbe trasformato ne Lo Spettro. Ad alimentare queste voci, a quanto pare, ci ha pensato lo stesso attore che in un tweet postato nella giornata di ieri ha scritto: "Provo a rilassarmi dopo uno straordinario weekend. Lo spettro del crossover è ancora grande".

Per chi non fosse avvezzo al mondo dei fumetti, "Lo spettro è un essere divino dotato di poteri illimitati simili ma non uguali a quelli della Presenza, il suo più grande potere è quello di togliere definitivamente i poteri a qualsiasi essere esistente, a parte alla Presenza che gli fornisce tale potere, e donarli a qualche fortunatissimo eletto o distruggerli e farli perdere nell’oblio, tale potere lo porta al secondo posto come supereroe/criminale della DC Comics", secondo quanto possiamo leggere nella descrizione del personaggio su Wikipedia. Questi è stato creato nel 1940 da Jerry Siegel e Bernard Baily, con il suo esordio su More Fun Comics n. 52. Il primo a indossare il suo manto fu Jim Corrigan, ma anche Hal Jordan ne ha preso le sembianze per qualche tempo.

Di contro, Justin Hartley potrebbe tornare nei panni di Freccia Verde, ruolo ricoperto nella serie Smallville, dalla quale tornerà anche Tom Welling.

Crisi sulle Terre Infinite è un progetto che The CW culla da anni. Tratto dal ciclo a fumetti pubblicato dalla DC Comics da aprile 1985 a marzo 1986 in dodici numeri, il crossover fu concepito dai suoi autori, capitanati da Marv Wolfman, per fare diciamo il punto della situazione all'interno dell'Universo condiviso della DC e stabilire una volta per tutte cosa ne facesse parte in quanto canone e cosa invece era da escludere. Le conseguenze furono una completa riscrittura dei personaggi principali della DC, come il Superman di John Byrne e il Batman di Frank Miller.

Quanto è interessante?
2