Crisi sulle Terre Infinite, Stephen Amell ha terminato le riprese del crossover

Crisi sulle Terre Infinite, Stephen Amell ha terminato le riprese del crossover
di

Bye Bye, Crisi! Stephen Amell saluta e ringrazia il resto dell'Arrowverse nel suo ultimo giorno di riprese sul set del crossover Crisi sulle Terre Infinite.

L'attore interprete di Oliver Queen, a.k.a. Green Arrow nell'universo televisivo DC creato da Greg Berlanti e soci ha terminato le riprese del megacrossover in cinque parti, Crisi sulle Terre Infinite.

A comunicarlo è lui stesso in un video su Instagram che potete vedere anche in calce alla notizia, in cui saluta e ringrazia tutti i suoi colleghi supereroi e il cast e la crew dei rispettivi show.

L'addio di Stephen all'Arrowverse, che arriverà definitivamente una volta ultimata la stagione conclusiva di Arrow, attualmente in onda, simboleggia la fine di un'era per The CW.

Arrow è stato il primo show dedicato ai supereroi DC dopo Smallville, e ai tempi del suo debutto, fece registrare ascolti record al network, tanto da far introdurre già nella seconda stagione un backdoor pilot che avrebbe poi portato alla creazione di uno spin-off incentrato su Barry Allen/The Flash, interpretato da Grant Gustin.

Quest'ultimo, oltre ad essere un grande amico di Stephen (è presente addirittura sui suoi calzini), è stato anche il "ponte" tra Arrow e Supergirl, apparendo nel primo crossover extranetwork quando Supergirl andava ancora in onda su CBS.

Amell ritornerà nei panni di Oliver Queen nel prossimo episodio di Arrow, Welcome to Hong Kong, il 22 ottobre.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1