Dallas: addio a Larry Hagman, il J.R. della mitica serie tv

di

Lutto nel mondo del piccolo schermo. Ieri sera si è spento Larry Hagman, colui che per anni ha interpretato il ruolo del perfido J.R. Ewing nella nota serie Dallas, ritornata nelle tv americane (e in quelle italiane, ma con scarso successo), grazie al sequel trasmesso dal network TNT da questa estate con la prima stagione. Hagman era malato da tempo a causa dei suoi problemi con l'alcool in passato che lo avevano portato ad un trapianto di fegato, poi il cancro, ripresentatosi durante le riprese del sequel, malattia annunciata dallo stesso attore, ma fiducioso sulla guarigione.

Addolorati e scioccati tutti coloro che hanno lavorato insieme a lui, soprattutto i suoi colleghi protagonisti del telefilm, ma anche l'ambiente della serialità americana ha accolto la notizia con sgomento e tristezza. Nonostante la sua morte la trasmissione della seconda stagione della nuova serie, che partirà su TNT il 28 gennaio 2013 e di cui si stanno ultimando le riprese in questi giorni, non è comunque a rischio, l'ultima possibilità per i fan di rivedere il mitico J.R. per l'ultima volta.

Quanto è interessante?
0