Netflix

Daredevil e Defenders, in che ordine riguardarli su Netflix in attesa del reboot MCU

Daredevil e Defenders, in che ordine riguardarli su Netflix in attesa del reboot MCU
di

L'uscita in contemporanea di Hawkeye e Spider-Man: No Way Home ha scombussolato non poco i fan della Marvel Television , che dopo tanto sperare hanno potuto assistere al debutto nell'MCU di due importantissimi personaggi di Daredevil. Non sappiamo quanti di loro torneranno, ma una cosa è certa: bisognerà farsi trovare pronti.

Sono molte le domande lasciate in sospeso da Hawkeye, ma una su tutte che affollava le speculazioni del fandom ha trovato risposta. Sì, la serie dedicata a Clint Barton e Kate Bishop ha avuto il privilegio di introdurre Wilson Fisk alias Kingpin nel MCU e per estensione, quindi, tutto il sottobosco criminale di Hell’s Kitchen cui fa riferimento. È solo questione di tempo prima che si possa veder realizzato un reboot in standalone di Daredevil, che stando alle parole degli insider apparirà praticamente dovunque nei prossimi titoli del Marvel Cinematic Universe in uscita, su grande come su piccolo schermo. Forse è il caso di farsi trovare preparati.

Il punto di partenza sono ovviamente le tre stagioni di Daredevil, prodotte da Marvel Television e distribuite su Netflix fino alla (criticata) cancellazione, che ha lasciato uno dei migliori prodotti Marvel su piccolo schermo vittima della guerra intestina fra Marvel Studios e gli ultimi indipendenti rimasti fuori dall’MCU. Dal successo della serie, molti altri i prodotti collaterali che ne sono seguiti su altri eroi dei fumetti: Luke Cage (Mike Colter), Iron Fist (Finn Jones) e Jessica Jones (Krysten Ritter). Un quartetto destinato a diventare ensemble, cui arriviamo direttamente con il secondo titolo da recuperare, casomai vogliate lasciare da parte tutti e tre gli altri standalone.

I quattro eroi si ritrovano in The Defenders, miniserie televisiva di soli otto episodi pensata come crossover fra Daredevil, Iron Fist, Jessica Jones e Luke Cage. Ambientata dopo la seconda stagione del vigilante di Hell’s Kitchen, la serie vede i quattro riunirsi per sconfiggere una nuova, pericolosa minaccia per New York, il supercattivo la Mano. Anche questa ovviamente, in cui ritroviamo i volti di Daredevil, è reperibile su Netflix.

Ultima ma non meno importante la serie spin-off nata dopo la seconda stagione di Matt Murdoch, che introdusse con enorme successo il personaggio di Frank Castle, alias The Punisher. Chiusasi con un totale di due stagioni, la serie con protagonista Jon Bernthal spingeva ancor di più l’acceleratore su quel dark e quel carico di violenza che caratterizzavano la dichiarazione d’intenti dei titoli Marvel Television. Per ora solo il Matt Murdoch di Charlie Cox e Wilson Fisk di Vincent D’Onofrio sono confermati, ma considerando anche la volontà di Krysten Ritter di tornare nell’MCU, ecco la timeline completa:

  1. Marvel’s Daredevil (Stagione 1): 10 aprile 2015
  2. Marvel’s Jessica Jones (Stagione 1): 20 novembre 2015
  3. Marvel’s Daredevil (Stagione 2): 18 marzo 2016
  4. Marvel’s Luke Cage (Stagione 1): 30 settembre 2016
  5. Marvel’s Iron Fist (Stagione 1): 17 marzo 2017
  6. Marvel’s The Defenders (Mini-serie): 18 agosto 2017
  7. Marvel’s The Punisher (Stagione 1): 17 novembre 2017
  8. Marvel’s Jessica Jones (Stagione 2): 8 marzo 2018
  9. Marvel’s Luke Cage (Stagione 2): 22 giugno 2018
  10. Marvel’s Iron Fist (Stagione 2): 7 settembre 2018
  11. Marvel’s Daredevil (Stagione 3): 19 ottobre 2018
  12. Marvel’s The Punisher (Stagione 2): 18 gennaio 2019
  13. Marvel’s Jessica Jones (Stagione 3): 14 giugno 2019

A suo tempo eravate riusciti a vederle tutte? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
3