Daredevil, lo showrunner assicura: "Sarebbe impossibile sostituire Vincent D'Onofrio"

Daredevil, lo showrunner assicura: 'Sarebbe impossibile sostituire Vincent D'Onofrio'
di

Nonostante Daredevil sia stato ormai cancellato da circa due anni, i fan continuano a sperare nell'ingresso del giustiziere cieco nel Marvel Cinematic Universe. Tra i personaggi più amati della serie c'è naturalmente il Kingpin di Vincent D'Onofrio che stando anche a quanto riportato dallo showrunner, non potrebbe essere sostituito in nessun caso.

Steven DeKnight ha infatti chiarito sui social che sarebbe impensabile per Kevin Feige pensare ad un altro attore per la parte del villain Wilson Fisk.

"Scegliere un attore diverso da Vincent D'Onofrio nei panni di Wilson Fisk sarebbe come cercare di riformulare Robert Downey Jr. nei panni di Tony Stark o Chris Evans nei panni di Steve Rogers. Impossibile!".

D'Onofrio è persino intervenuto nel thread di Twitter, aggiungendo di essere assolutamente d'accordo con quanto detto dallo showrunner. L'attore non ha mai negato il suo incredibile legame con il personaggio di Daredevil.

"Mi sento molto vicino a questo personaggio, lo sento davvero mio. Nel corso delle varie performance di recitazione ho creato una vera e propria connessione con lui. Non ci penserei due volte se mi venisse chiesto di interpretarlo".

Nonostante gli anni trascorsi, Vincent D'Onofrio continua ad avere un posto di riguardo nel cuore dei fan di Daredevil che sperano presto o tardi di vederlo in altre produzioni Marvel. Kingpin, naturalmente, funge da nemesi per molti personaggi con base a New York, tra cui Spider-Man, quindi ci sono buone speranze di rivederlo presto o tardi in giro.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3