Dark 3: tutte le domande a cui il finale non ha risposto

Dark 3: tutte le domande a cui il finale non ha risposto
di

Il finale della serie Netflix ha finalmente fatto chiarezza su diversi misteri che hanno appassionato i fan di Dark sin dalla prima stagione, lasciando però alla libera interpretazione degli spettatori alcune questioni.

Se abbiamo potuto assistere alla rottura del ciclo temporale che aveva intrappolato Jonas e gli altri personaggi e alla spiegazione degli obiettivi di Adam ed Eva, altri eventi non hanno trovato risposta:

  • Chi è il padre di Regina? Nella seconda stagione alcuni pensavano che Regina fosse la figlia di Tronte, il che la legava a sua volta al loop, visto che Tronte Nielsen è il figlio dello Sconosciuto. Se avesse fatto parte della famiglia Nielsen sarebbe però scomparsa con la fine del loop, mentre nel finale è ancora viva. Vediamo poi una foto in cui appaiono Claudia, Regina e un uomo più vecchio, Bernd Doppler. Potrebbe essere lui il padre?
  • Cos'è il tunnel di luce del finale? Jonas e Martha decidono di tornare nel mondo originale attraverso la caverna di Winden, ed è allora che si ritrovano in un tunnel di luce senza inizio né fine, nel quale possono vedere versioni giovanili di loro stessi. In passato i viaggi temporali che avvenivano grazie alle caverne conducevano semplicemente ad un'altra realtà, ma stavolta è possibile che i due abbiano raggiunto una dimensione alternativa, al di fuori dello spazio e del tempo, e che il tunnel rappresentasse proprio questo.
  • Cos'è successo all'occhio di Woller? Nel corso delle prime due stagioni abbiamo visto il personaggio aiutare Charlotte e Clausen nelle loro indagini ed è sempre stato rappresentato con una benda all'occhio, per via di un problema mai realmente svelato. Nella stagione finale il suo occhio sta bene, ed è il suo braccio destro a mancare, questo perché si fa riferimento ad un'altra realtà. In ogni caso il povero Woller è sempre andato incontro ad una menomazione, ma la causa non è mai stata spiegata nei dettagli.
  • Come ha fatto Claudia a scoprire l'origine del loop? Nel finale è Claudia a rivelare ad Adam che per distruggere il ciclo temporale c'è bisogno di impedire l'esperimento di Tannhaus, ma è difficile dire come sia giunta ad una tale conclusione.

Ci sono altri interrogativi che secondo voi necessitano di spiegazioni? Quali potrebbero essere le risposte a simili domande? Ditecelo nei commenti, dopo aver dato uno sguardo alla nostra recensione di Dark 3!

Quanto è interessante?
1