Netflix

David Harbour parla dell'uscita di Stranger Things 4: la pausa influirà sulla release?

David Harbour parla dell'uscita di Stranger Things 4: la pausa influirà sulla release?
di

Come per tutte le serie targate Netflix, e non solo, anche le riprese di Stranger Things 4 sono state sospese e a parlare della data originale della messa in onda è David Harbour, che conferma i rumor di una originale distribuzione prevista nei primi mesi del 2021, ma come influirà la pausa dovuta al CoronaVirus sulla distribuzione?

Anche Jim Hopper, da bravo sceriffo quale è, negli ultimi tempi ha optato per una quarantena volontaria all'interno della sua abitazione, misura che man mano tutti i Paesi del mondo stanno adottando come principale misura contro l'emergenza COVID-19.

Grazie alla gran quantità di tempo libero l'attore ha iniziato a fare dirette con i suoi fan rispondendo anche ad alcune domande che, inevitabilmente, hanno riguardato la prossima stagione di Stranger Things.

Dopo aver parlato della data d'uscita, verosimilmente prevista all'inizio del 2021, ad Harbour sono stati chiesti maggiori dettagli sull'eventuale slittamento della release:

"Chi può saperlo? Ora siamo in pausa. Prima era previsto che uscisse all'inizio del prossimo anno, o almeno credo, non ne ho l'assoluta certezza. Adesso non ne sono più tanto sicuro e probabilmente l'uscita sarà posticipata. Probabilmente torneremo al lavoro quanto prima, ma non so ancora come e con quali scadenze filmeremo."

Nonostante le cattive notizie dello slittamento, la buona nuova è che Stranger Things 4 potrebbe arrivare entro l'estate 2021 e forse anche prima, anche se tutto dipenderà dai tempi di ripresa dei fratelli Duffer e del loro team di attori e tecnici, che proprio nelle ultime ore sono stati rassicurati dal punto di vista economico.

In attesa di alti aggiornamenti vi rimandiamo al Carpool Karaoke in stile retrò di Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard, Noah Schnapp, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin e Sadie Sink

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3