Dawson's Creek, Joshua Jackson contrario alla reunion stile Friends: "Scioccherebbe i fan"

Dawson's Creek, Joshua Jackson contrario alla reunion stile Friends: 'Scioccherebbe i fan'
di

Il successo della reunion di Friends, che ha emozionato e commosso i vecchi fan della serie, porta il pubblico a ragionare sulla fattibilità di un progetto del genere relativo ad altri show degli anni Novanta. È inevitabile, ad esempio, pensare a Dawson's Creek, popolarissimo teen drama andato in onda dal 1998 al 2003.

Ci siamo chiesti tutti che fine ha fatto il cast di Dawson's Creek, anche se, indipendentemente dai ruoli successivi dei singoli attori, per i fan i loro volti saranno probabilmente sempre legati a Joey, Dawson, Pacey e Jen.

Secondo Joshua Jackson, però, una reunion sulla falsariga di quella di Friends non avrebbe lo stesso appeal sul pubblico, e sarebbe anzi piuttosto straniante. L'interprete di Pacey, il migliore amico, e poi rivale in amore, di Dawson (James Van Der Beek), ha parlato in una recente intervista della principale differenza tra le due serie, che sarebbe un ostacolo per l'eventuale revival: l'età dei protagonisti.

"Penso che poiché il cast di Friends era già adulto ai tempi dello show, sia meno stridente rivederlo ora" ha spiegato Joshua Jackson. "Se metti insieme su un divano noi come siamo adesso, a più di quarant'anni, con le schiene scricchiolanti, potresti scioccare il pubblico. Nessuno vuole sentire Pacey borbottare quando si alza dalla sedia."

Dawson's Creek è disponibile in streaming su Netflix, e da qualche giorno è stata ripristinata la sigla originale di Paula Cole. Che ne pensate delle parole di Joshua Jackson? Vi piacerebbe una reunion del cast di Dawson's Creek? Fatecelo sapere come sempre nei vostri commenti.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
4