Daybreak, online la webseries spin-off di Touch

di

Touch, la serie tv con protagonista Kiefer Sutherland con una sola stagione alle spalle appena conclusa, ha già un suo spin-off. Stiamo parlando di Daybreak, il serial concepito esclusivamente per il web composto da cinque episodi, la cui diffusione è iniziata ieri, giovedi 31 maggio, in concomitanza con il finale della prima stagione del telefilm originale, andato in onda sul network americano Fox. Creata dall'autore di Touch, ovvero Tim Kring insieme a Raven Metzner, la webseries diretta da Jon Cassar non sarà collegata direttamente al serial tv, ma si focalizzerà sul dodecaedro, oggetto dalla forma geometrica a dodici facce, già comparso nella serie e che sarà spesso nominato negli ultimi episodi.

Daybreak è stata prodotta allo scopo di far conoscere al pubblico la tecnologia della AT&T, la compagnia telefonica che ha contribuito alla realizzazione di Touch: gli utenti potranno interagire con la webseries, tramite un sito internet e un'applicazione in cui si dovranno scoprire nuovi misteri e risolvere l'enigma raccontato. La miniserie prodotta per il web racconta di Ben (Ryan Eggold) e della sua vita che cambierà radicalmente dopo la scoperta del dodecaedro, i cui poteri possono finire in mani sbagliate, precisamente per una pericolosa compagnia in cui lavora un agente, interpretato da Ryan McPartlin. Il cast vede anche la presenza di Sarah Roemer. Il trailer in calce alla notizia.

Quanto è interessante?
0