di

Dopo il trailer esteso di Stargirl, arriva un teaser più breve ma che non manca di far sorridere il pubblico, indizio che nella nuova produzione supereroistica ci sarà spazio anche per un po' di sana ironia.

"La Justice Society deve sopravvivere. Qualcuno di potente dovrà raccogliere il testimone..." afferma Sylvester Pemberton (lo Starman interpretato da Joel McHale). A quel punto Pat Dugan (Luke Wilson) si sente investito della nuova responsabilità e si propone per prendere il suo posto, ma subito Starman lo disillude bruscamente, dichiarando che c'è bisogno di qualcuno di veramente eroico: "Decisamente non puoi essere tu".

Sarà infatti la sua figliastra, Courtney Whitmore (Brec Bassinger), a ricevere l'eredità del supereroe e a combattere il crimine per ristabilire la giustizia. A giudicare dal fumetto su cui è basata, un elemento su cui la serie punterà sarà proprio il conflitto tra Courtney e il suo patrigno, che alla fine deciderà di aiutarla costruendosi una tuta robotica. Il compito di Stargirl sarà quello di formare una nuova Justice Society, dopo che il gruppo originale è stato sconfitto.

L'arrivo di Stargirl aveva offerto alla stessa Bassinger l'occasione per un commento divertente su The CW. La serie arriverà in America il 12 maggio, mentre ancora non è stato annunciato quando arriverà sul mercato italiano.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1