Diletta Leotta shock sulle foto hackerate: "credevo la mia vita fosse finita"

Diletta Leotta shock sulle foto hackerate: 'credevo la mia vita fosse finita'
di

Diletta Leotta è stata intervistata da Veronica Gentili per "Buoni o Cattivi", nell'intervista che andrà in onda martedì 14 Settembre su Italia 1. La presentatrice di DAZN ha affrontato vari temi, tra cui quello relativo alla spiacevole avventura di qualche anno fa quando le sue foto intime sono finite in rete.

"Quel momento me lo ricordo benissimo. Un mio amico mi ha detto che stavano girando delle mie foto, foto strane, e io ho risposto che sicuramente non erano mie, che non ero io, pensando a dei fotomontaggi. Lui mi ha mandato la prima foto e io ho sentito un vuoto dentro, mi si è bloccato il respiro credo per più di dieci minuti, non riuscivo proprio a respirare. È stato un momento tragico" ha affermato la Leotta, che ha anche confidato di avere avuto la sensazione che la sua vita fosse finita e che non sarebbe più riuscita ad uscire di casa.

"Ho pensato che la mia vita fosse finita, che non sarei più uscita di casa perché all’idea che le persone potessero guardarmi, anche se avevo i vestiti, mi sentivo nuda. Quelle foto, in alcune ero ancora minorenne, erano foto che una ragazza si scatta con l’ingenuità di vedersi davanti a uno specchio, dopo la doccia. Non le avevo mai mandate a nessuno, erano all’interno del mio computer che è stato hackerato" ha raccontato Diletta che poi si è riuscita a mettere alle spalle il problema.

Durante l'estate si era parlato di un possibile matrimonio tra Diletta Leotta e Can Yaman. Poco prima della nuova stagione, sul web si era discusso anche di un possibile addio di Diletta Leotta a DAZN.

FONTE: Corriere
Quanto è interessante?
3