Disney+ al lavoro sul reboot di Doogie Howser, serie anni '90 con Neil Patrick Harris

Disney+ al lavoro sul reboot di Doogie Howser, serie anni '90 con Neil Patrick Harris
di

Disney+ sembra continuare decisa sulla strada dei revival nostalgici degli anni '90 e tra i recenti progetti rimessi sul tavolo delle trattative c'è Doogie Howser: il celebre medical drama, che poco più di 20 anni fa vide protagonista un giovanissimo Neil Patrick Harris, arriverà presto sulla piattaforma e in un reboot interamente al femminile.

Secondo quanto riportato, "nuova" serie sarebbe già in produzione e a capo del progetto targato Disney e 20th Century TV c'è Kourtney Kang, sceneggiatrice che iniziò come assistente proprio sul set di How I Met Your Mother.

Il baby-genio Doogie Howser (Harris), è un ragazzino poco più che adolescente che grazie alla sua grande intelligenza diventa un giovane e talentuoso medico, che però doveva anche lottare con le difficoltà e i problemi del diventare adulto.

Contrariamente alla serie andata in onda dal 1989 al 1993 (per un totale di 97 episodi), stavolta il ruolo del protagonista sarà assegnato ad una ragazza, anche se non è stato ancora rivelato il nome dell'attrice titolare.

Quel che è certo è che la storia sarà ambientata alle Hawaii e lo stesso nome della protagonista, Doogie Kealoha, sarà un doppio omaggio alla precedente istallazione seriale e alle origini della giovane, per metà hawaiane.

Al fianco della Kang ci saranno Danya e Jess Bochco, moglie e figlio dei Steven Bochco, creatore della primigenia serie.

Tra le altre produzioni che stanno beneficiando di un rinnovato successo grazie a Disney+ ricordiamo Duck Tales, che dovrebbe arrivare presto con una terza stagione "ricca" di avventure, e l'imminente reboot di Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi, nel quale rivedremo Rick Moranis dopo più di vent'anni lontano dai set.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3