Doctor Who 11: la BBC si recherà in tribunale per trovare il responsabile di un leak

Doctor Who 11: la BBC si recherà in tribunale per trovare il responsabile di un leak
di

Sembrerebbe proprio che la nota emittente britannica sia pronta a dure azioni legali contro colui che ha condiviso in rete una breve clip tratta dalla nuova stagione di Doctor Who. Scoprite di più dopo il salto.

Il video, della durata di 53 secondi, era stato condiviso la scorsa settimana su Tapatalk e permetteva di dare una nuova occhiata al tredicesimo dottore, interpretato da Jodie Whittaker. La notizia curiosa è che il leak era già avvenuto in precedenza su Discord, chat online utilizzata per il gaming, prima ancora che venisse aperta un'indagine interna.

BBC è subito corsa ai ripari affermando che il video era incompleto ed apparteneva a una fase di post-produzione. Molto probabilmente la pubblicazione sarebbe dovuta avvenire in occasione del San Diego Comic-Con, dove tra l'altro è già stata annunciata la presenza dell'intero cast.

Un portavoce dell'emittente ha così dichiarato: "Ci muoveremo in tutti modi per proteggere i nostri programmi ed il pubblico pagante da qualsiasi violazione della sicurezza, garantendo ai fan di Doctor Who la versione finale e completa dell'episodio quando verrà presentato in anteprima."

Vi ricordiamo che l'undicesima stagione di Doctor Who segnerà anche l'addio dello storico showrunner Steven Moffat, al quale subentrerà Chris Chibnall di Broadchurch. Il debutto del nuovo arco narrativo è previsto per il mese di ottobre.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.