di

La stagione 13 di Doctor Who, intitolata Doctor Who Flux, è attualmente in onda nel Regno Unito. Negli ultimi episodi, ci sono stati alcuni ritorni già annunciati da tempo, come il cameo di Jo Martin. Scopriamo insieme cosa ha rivelato l'attrice sul futuro della serie!

Jo Martin, apparsa per la prima volta durante la stagione 12, è ritornata a vestire i panni del Fugitive Doctor nel terzo episodio di Doctor Who: Flux, intitolato Once, Upon Time, andato in onda nei giorni scorsi su BBC One. Mentre il Tredicesimo Dottore (Jodie Whittaker) si trova a confronto con il suo passato e a rivivere le sue memorie, si imbatte in una passata incarnazione di se stessa, interpretata proprio dalla Martin.

Nel video del dietro le quinte diffuso dalla BBC, Jo Martin parla del suo ritorno nella serie per questo cameo: "Adoro essere tornata. E' stato favoloso finora". E parlando della possibilità di un'ulteriore apparizione del Fugitive Doctor nella serie, ha anticipato: "Se mi rivedrete? L'unica cosa che posso dire è che sarà dura liberarsi di me".

Anche Jodie Whittaker ha parlato del ritorno di Jo Martin: "Non vedo l'ora di avere più scene con i nostri Dottori insieme perché la adoro" ha dichiarato l'attrice. "Ho adorato le nostre scene insieme, è brillante, divertente e la sua energia sul set è preziosa. Incrociamo le dita e speriamo che non sia l'ultima volta che la rivedremo nella serie".

A proposito di ritorni, ultimamente si è parlato molto del possibile ritorno di Matt Smith in Doctor Who. Chissà se lo vedremo nella prossima stagione, dato che Doctor Who 13 segnerà l'addio di Jodie Whittaker allo show.

Quanto è interessante?
1