Doctor Who: Christopher Eccleston nel TARDIS quindici anni dopo l'ultima apparizione

Doctor Who: Christopher Eccleston nel TARDIS quindici anni dopo l'ultima apparizione
di

Christopher Eccleston è stato uno degli interpreti di Doctor Who più amato dai fan. Ha interpretato il Nono Dottore nel 2005, quando la serie è tornata sulle scene dopo una lunga assenza, e nonostante sia rimasto per una sola stagione, è ricordato come uno dei Dottori migliori del nuovo corso.

Di recente l'attore ha fatto una bella sorpresa ai fan, presentandosi durante la convention chiamata GallyOne, dove è entrato sul palco passando attraverso la replica del TARDIS, per l'entusiasmo di tutti i presenti. Uno dei fan ha anche girato un video del momento, che potete vedere nel tweet in calce alla news.

Uno dei motivi per cui la serie riesce a mantenere l'attenzione dei fan nonostante la sua longevità, è proprio il concetto di base che prevede la "reincarnazione" del Dottore, per cui cambia spesso l'attore protagonista. L'incarnazione di Eccleston è stata una delle più apprezzate come dicevamo (insieme a quella di David Tennant che ritornerebbe volentieri nei panni del Dottore, come dichiarato qualche tempo fa), per il tocco che l'attore è riuscito a dare al personaggio.

Il Dottore di Eccleston era in grado di passare in un secondo dall'umorismo più leggero ad un tono più dark e cupo, una caratteristica che hanno tentato di emulare anche alcuni dei protagonisti successivi. Comprensibile dunque l'amarezza dei fan per la mancata partecipazione di Eccleston allo speciale per i 50 anni di Doctor Who.

E voi, quale incarnazione del Dottore avete preferito nelle diverse stagioni della serie?

Quanto è interessante?
1