Doctor Who, Matt Smith parla di un possibile ritorno: "Forse sono troppo anziano"

Doctor Who, Matt Smith parla di un possibile ritorno: 'Forse sono troppo anziano'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre ci avviciniamo al 60esimo anniversario di Doctor Who, il nuovo Dottore Ncuti Gatwa è pronto a fare il suo esordio sullo schermo. Il prossimo capitolo porterà sui nostri schermi volti vecchi e nuovi, e in molti si sono chiesti se Matt Smith potrà mai tornare nei panni del Dottore. A rispondere alla domanda è l'attore stesso.

"Forse, se fosse la sceneggiatura giusta" ha detto Smith nel corso di un'intervista con Rolling Stone. "Voglio dire, non so se sono diventato troppo vecchio adesso. Dovrebbe essere davvero la cosa perfetta." Un dubbio, il suo, più che legittimo. Bisogna ricordare infatti che Smith è stato il Dottore più giovane all'epoca, prendendo il ruolo quando aveva solo 28 anni. Proprio la giovane età gli aveva permesso di portare sui nostri schermi un personaggio eccentrico ed energico, che ha conquistato tutti.

Considerando questo commento, è probabile che l'attore non apparirà in occasione del 60esimo anniversario del franchise. Infatti, pur avendo espresso grande eccitazione per il futuro di Doctor Who, lo scorso anno Smith aveva ammesso che nessuno lo aveva contattato per tornare in occasione dell'anniversario. Non ci resta che attendere per scoprire se sarà presente o meno.

Intanto l'attore è pronto a fare il suo ingresso nel mondo di Game of Thrones, unendosi al cast del nuovo spin-off: eccolo nelle foto di House of the Dragon!

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
2