Doctor Who: Sacha Dhawan risponde ai troll che definiscono lo show politically correct

Doctor Who: Sacha Dhawan risponde ai troll che definiscono lo show politically correct
di

Sacha Dhawan, star di Doctor Who, ha risposto ai troll online che sostengono che lo show sia troppo politically correct in alcune delle trame che sono state pensate in questa nuova stagione. Dhawan ha ribattuto che lo show ha sempre pensato fuori dagli schemi, aggiungendo inoltre di essere molto orgoglioso di farne parte nel ruolo del Maestro.

"Quindi, sì, sono davvero orgoglioso, come attore, di essere stato in grado di - non solo in Doctor Who - interpretare tanti ruoli diversi. E in un certo senso, spero che ispiri le prossime generazioni e che anche loro possano interpretare personaggi che li rappresentano".
Dhawan ha riflettuto anche sulla sua carriera, al di là di Doctor Who:"Penso che ciò di cui sono più orgoglioso sia... sento che la generazione di attori britannico-indiani davanti a me... sai, hanno portato il testimone mentre affrontavano altre sfide. Mi hanno spianato la strada, davvero, e mi hanno passato il testimone. Sono immensamente orgoglioso della varietà di lavoro che ho svolto".

Sacha Dhawan ha proseguito, parlando della discriminazione:"Anche se sto facendo una moltitudine di lavori, mi sento ancora come se ci fosse un cast daltonico per consentire di poter interpretare ruoli molto più interessanti ed essere più al centro della trama".
In Doctor Who, Sacha Dhawan interpreta il Maestro. I fan hanno adorato il personaggio di Sacha Dhawan, mentre qualche ora fa è stato diffuso il trailer della puntata finale di Doctor Who 12, che giunge così alla sua conclusione.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
1