Una dolorosa uscita di scena nel nuovo episodio di Star Trek: Picard

Una dolorosa uscita di scena nel nuovo episodio di Star Trek: Picard
di

Il nuovo episodio di Star Trek: Picard, andato in onda giovedì negli Stati Uniti, ha visto da una parte il ritorno di due vecchie conoscenze, ma dall'altra ha dato al pubblico brutte notizie sulla sorte di uno dei personaggi. Chi non ha ancora visto la puntata è invitato a interrompere qui la lettura: seguiranno spoiler.

L'episodio 1x07 della serie con Sir Patrick Stewart è intitolato Nepenthe, come il pianeta su cui sbarcano Jean-Luc Picard e Soji (Isa Briones). Lì sono accolti da Kestra, una "ragazza selvaggia" dei boschi che è anche la figlia di Riker (Jonathan Frakes) e Troi (Marina Sirtis). All'inizio la ragazza non riconosce Picard e abbassa la sua arma solo quando quest'ultimo mette in chiaro che è un amico dei suoi genitori. Kestra alla fine si arrende e li conduce a casa sua, dove li sta aspettando Troi.

La coppia si è ormai ritirata a vita privata, e Riker rifiuta così la proposta di Picard di tornare in servizio nella Flotta Stellare.

Nel frattempo, Hugh (Jonathan Del Arco) ed Elnor (Evan Evagora) tentano di iniziare un'insurrezione a bordo del Cubo. Sfortunatamente, vengono prontamente catturati dalla sorella di Narek, Narissa (Peyton List) e si scatena una rissa. Dopo una brutale battaglia, Hugh rimane gravemente ferito, ma fino all'ultimo respiro cerca di aiutare Elnor a finire ciò che hanno iniziato. È una fine agrodolce per l'amato personaggio, che, dopo essersi sentito apatico per così tanto tempo, ha espresso speranza nei suoi ultimi momenti.

Al termine della prima stagione di Star Trek: Picard, la seconda è già stata confermata: secondo Patrick Stewart il franchise Star Trek è ancora molto attuale.

FONTE: tv Guide
Quanto è interessante?
1