Dopo 25 anni, Nickelodeon e il produttore Dan Schneider prendono strade separate

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come un fulmine a ciel sereno, nelle ultime ore è emersa in rete la notizia secondo cui il canale Nickelodeon, dopo ben 25 anni di collaborazione, ha deciso di separarsi dal prolifico creatore di serie televisive, Dan Schneider.

Schneider ha avuto una lunga e proficua collaborazione creativa con la rete Nickelodeon, creando alcune delle sue serie più popolari degli ultimi 25 anni. Assieme alla sua casa di produzione Schneider’s Bakery, Dan ha creato o co-creato show popolari come iCarly, The Amanda Show, Drake & Josh e All That, e molte delle sue di cui è responsabile hanno contribuito a plasmare la direzione creativa di Nickelodeon negli ultimi due decenni. Di recente, Schneider ha lavorato a Victorious, Sam & Cat e Game Shakers, serie cancellata dopo tre stagioni.

Divulgata da Deadline, la notizia è emersa subito dopo la cancellazione di Game Shakers, la più recente serie di Schneider. La rete Nickelodeon non intende andare avanti con la quinta stagione di Henry Danger, ma non vi sono ancora notizie circa il futuro della serie d’animazione The Adventures of Kid Danger. Nel suo comunicato ufficiale - che vi proponiamo di seguito - il canale si è limitato a spiegare che la fine dei molti progetti curati da Schneider è la ragione di questa improvvisa scissione, la quale permetterà ad ambedue le parti di perseguire altre opportunità e direzioni creative.

Ringraziamo Dan e i produttori, i dirigenti e i social manager di Schneider’s Bakery per l’incommensurabile contributo dato a Nickelodeon, e auguriamo loro il meglio per i progetti futuri. Dan e Schneider’s Bakery sono orgogliosi del lavoro che hanno svolto con Nickelodeon e saranno per sempre dei grandi sostenitori del network.

Per quanto la scissione possa apparire amichevole, è piuttosto sorprendente che Nickelodeon abbia deciso di annullare una delle sue partnership di maggior successo. Durante la sua corsa, Schneider ha portato tonnellate di spettatori alla rete. Un’altra porzione del resoconto suggerisce invero una storia molto più insidiosa… A quanto pare, Schneider, nel corso degli anni, sarebbe stato accusato di maltrattamenti nei confronti delle giovani star dei suoi show, giustificando la decisione di Nickelodeon di sbarazzarsi di lui.

Le serie di Schneider hanno definito il tono creativo di molti show televisivi in live-action di Nickelodeon, a cominciare da Good Burger e Keenan & Kel. Schneider ha anche il merito di aver scoperto talenti indiscussi come Ariana Grande, Victoria Justice, Jami Lynn Spears e Amanda Bynes, e ha contribuito a plasmare la carriera di star come Keenan Thompson, Drake Bell e Josh Peck. Tutti ci auguriamo dunque che questa separazione sia soltanto una decisione commerciale, e non il risultato di un nuovo scandalo.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
2