Dr. House, le 5 scene peggiori di tutto lo show con Hugh Laurie

Dr. House, le 5 scene peggiori di tutto lo show con Hugh Laurie
di

Il dottor Gregory House è un medico anticonformista dotato di poco tatto e buone maniere, ma dalla grande genialità. Il suo comportamento rasenta l'antisocialità, ma nonostante ciò riesce comunque a risolvere gli enigmi medici insieme agli altri suoi colleghi.

La serie ha riscosso una grande successo per tutte le sue 8 stagioni, ma in mezzo a 177 episodi non tutti possono essere perfetti e alcuni sono calati drasticamente per delle scene poco apprezzate dai fan. Ecco, quindi, i 5 episodi con le relative scene meno gradite dagli spettatori.

  • Effetto domino (stagione 3, episodio 8)

Un ragazzo di 18 anni viene portato in ospedale dopo aver avuto un infarto. House esamina la cartella del ragazzo e crede che abbia la diagnosi. Quindi trasforma il caso in un gioco chiudendo la sua opinione in una busta e sfidando Cameron, Foreman e Chase a indovinare la diagnosi di House da soli. Nel frattempo, le azioni di Tritter contro Wilson continuano a mettere a dura prova il rapporto dell'oncologo con House e distruggono la sua capacità di esercitare la professione medica. La decisione di House di giocare con la vita del paziente ha fatto infuriare gli spettatori.

  • Beata ignoranza (stagione 6, episodio 8)

Alla vigilia del Ringraziamento, House e il team affrontano il caso di James Sidas, un fisico e autore eccezionalmente brillante che ha barattato la sua carriera di successo per un lavoro come corriere. Per il paziente sofferente, l'intelligenza è un miserabile fardello che ha provocato depressione e dipendenza, e questo, insieme a una miriade di strani sintomi, quasi mette in difficoltà il team. Nel frattempo i medici di Princeton Plainsboro lottano con relazioni personali tese. Proprio quest'ultime hanno abbassato il livello di attenzione del pubblico.

  • La forza è dentro di noi (stagione 2, episodio 22)

Una giovane madre ha un attacco epilettico mentre fa il bagno al figlio appena nato e quasi lo fa annegare. House e il team devono gestire due casi contemporaneamente ovvero cercare di salvare il bambino e determinare la causa delle convulsioni della madre. Il modo in cui sperimentano varie teorie sugli attacchi epilettici, però, è stato quasi crudele e pesante da accettare.

  • Aperto e chiuso (stagione 6, episodio 18)

House e la squadra affrontano il caso di una donna, Julia, che ha un matrimonio aperto e si ammala durante un appuntamento con il suo fidanzato. Per quanto sconcertante sia il caso, la felice e sana, ma poligama relazione di Julia è ugualmente sconcertante per la squadra. Nel frattempo, House mette alla prova la relazione di Wilson con Sam. Qui ad essere fastidiose sono state alcune battutine di House fatte nei confronti della paziente ammalata.

  • Brutto (stagione 4, episodio 7)

Una troupe cinematografica e i membri del cast stanno seguendo House distraendolo mentre sta cercando di diagnosticare un adolescente che soffre di un attacco di cuore prima di un serio intervento di chirurgia plastica. Insomma, già l'incipit serve a capire come l'episodio possa non essere stato apprezzato.

Scoprite che cosa non ha funzionato nel finale di Dr. House e le 5 scene cult che non dimenticheremo mai di Dr. House nei nostri approfondimenti.

Quanto è interessante?
0