Il Dracula prodotto dalla BBC avrà una seconda stagione?

Il Dracula prodotto dalla BBC avrà una seconda stagione?
di

Il Conte Dracula è tornato... Sulla BBC (e su Netflix). Ma la serie creata da Steven Moffat e Mark Gatiss avrà una seconda stagione? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

Non sappiamo ancora nulla da fonti ufficiali (e se dobbiamo prendere Sherlock come esempio, è difficile che avremo conferme o smentite a breve), ma le parole di Mark Gatiss, uno dei due co-creatori dello show, in un'intervista con Radio Times, farebbero ben sperare in un ritorno del Dracula di Claes Bang: "È davvero difficile uccidere un vampiro. Capite cosa intendo? Resuscitare è quello che fanno" aveva detto in merito alla possibilità di vedere nuovi episodi della serie.

Moffat, invece, in un'altra occasione, avrebbe lasciato la risposta al tempo, in quanto "[Se dico qualcosa al riguardo] potrei spoilerarvi il finale... Dovrete aspettare e vedere".

E noi abbiamo aspettato e abbiamo visto (per chi non lo ha fatto, seguono spoiler) e abbiamo assistito a un Conte Dracula che, avendo realizzato la natura di molte delle sue debolezze (psicologica), ha deciso di mettere fine alla sua vita bevendo il sangue di Zoe, una discendente di Sorella Agatha malata di cancro.

In teoria, non abbiamo visto il corpo di Dracula svanire, né abbiamo la certezza effettiva che sia morto e sepolto... Per sempre. Quindi, se mai ci dovesse essere una seconda stagione, sarebbe interessante vedere cosa si inventerebbero a questo punto gli sceneggiatori.

Oppure, come suggerisce DigitalSpy, dato che molti dei momenti salienti della storia originale sono già stati mostrati, degli eventuali episodi sequel potrebbero basarsi su degli avvenimenti precedenti a quelli che abbiamo visto sullo schermo.

Ad ogni modo, visti i lunghi tempi di produzione della prima stagione (come anche di Sherlock, che è sempre valido come precedente), e gli attuali e futuri impegni di Moffat con la serie The Time Traveller’s Wife per HBO, e Inside Man per la stessa BBC, potrebbero passare anni prima che una seconda stagione possa vedere la luce.

Al momento, non ci resta che andare di binge-watching su Netflix, e attendere ulteriori aggiornamenti.

Quanto è interessante?
3