Il dramma di Meghan Markle: "Ho avuto un aborto spontaneo"

Il dramma di Meghan Markle: 'Ho avuto un aborto spontaneo'
di

In una lunga intervista rilasciata al New York Times, Meghan Markle ha rivelato di aver subito un aborto spontaneo durante la scorsa estate. Il dolore è stato chiaramente molto grande per lei ed il principe Harry ma, ha deciso di parlarne per esprimere la sua vicinanza a quelle donne che hanno vissuto il suo stesso dramma.

"Era una mattina di luglio che iniziava normalmente come qualsiasi altro giorno... Prepara la colazione. Dai da mangiare ai cani. Prendi le vitamine. Trova quel calzino disperso. Prendi il pastello che è rotolato sotto il tavolo. Raccogli i capelli in una coda di cavallo prima di prendere tuo figlio dalla sua culla. Dopo aver cambiato il pannolino, ho sentito un forte crampo. Mi sono lasciata cadere a terra con lui tra le braccia, canticchiando una ninna nanna per tenerci calmi, la melodia allegra in netto contrasto con la mia sensazione che qualcosa non andasse bene".

Meghan ha rivelato di aver compreso fin da subito cosa le stava accadendo in quegli istanti di terrore e di aver trovato conforto nell'amore di suo marito che non l'ha mai lasciata sola: "Sapevo, mentre stringevo il mio primogenito, che stavo perdendo il secondo. Ore dopo, giacevo in un letto d’ospedale, tenendo la mano di mio marito. Sentivo l’umidità del suo palmo e gli ho baciato le nocche, bagnate da entrambe le nostre lacrime. Mentre fissavo le fredde pareti bianche, i miei occhi erano vitrei. Ho provato a immaginare come saremmo guariti".

L'ex attrice di Suits spera che le sue parole possano aiutare le altre donna a sentirsi meno sole: "Perdere un bambino significa portare un dolore quasi insopportabile, vissuto da molte coppie ma di cui parlano poche persone. Nel dolore della nostra perdita, io e mio marito abbiamo scoperto che in una stanza di 100 donne, probabilmente un quindicina di loro avrebbero sofferto di aborto spontaneo. Eppure, nonostante l’impressionante comunanza di questo dolore, la conversazione rimane un tabù, piena di vergogna senza motivo e perpetua un ciclo di lutto solitari".

Intanto Meghan Markle e il Principe Harry hanno firmato un accordo con Netflix con l'obiettivo di promuovere la diversità sia davanti che dietro la macchina da presa.

Quanto è interessante?
2