È possibile che le azioni di Supergirl abbiano ispirato la Legione dei Super-Eroi?

di
Durante l’episodio di Supergirl trasmesso ieri notte, la Ragazza d’Acciaio ha scoperto di aver ispirato un gruppo di personaggi di cui, fino a qualche puntata fa, ignorava del tutto l’esistenza. Come avrà reagito la supereroina kryptoniana a questa curiosa rivelazione?

Attenzione possibile Spoiler

Nel corso del finale di mid-seson, Mon-El (Chris Wood) e Imra Ardeen (Amy Jackson) hanno infine spiegato a Kara (Melissa Benoist,) Alex (Chyler Leigh,) J'onn (David Harewood,) e Winn (Jeremy Jordan) come abbia fatto la loro nave spaziale a finire nella costiera di National City.

A quanto pare, il 31° secolo non è un posto esattamente meraviglioso, e Mon-El, al suo arrivo nel futuro, ha riunito un manipolo di eroi per aiutare i leader mondiali a preservare la pace e sventare qualsiasi minaccia, sia sulla Terra che nello spazio. Questo evento ha portato alla nascita della cosiddetta Legione dei Super-Eroi.

Proprio Kara, a quanto pare, ha ispirato la creazione del gruppo, in quanto Mon-El e Imra hanno preso la stessa Supergirl come modello da seguire. La Ragazza d’Acciaio avrebbe dunque cambiato per sempre la vita di Saturn Girl, la quale avrebbe trovato il proprio scopo solo dopo aver ascoltato i racconti del marito Mon-El sulle eroiche gesta della kryptoniana.

In attesa di scoprire ulteriori dettagli sul super gruppo, le origini raccontate da Imra e Mon-El ci appaiono molto simili a quelle della Legione dei Super-Eroi comparsa nei fumetti DC Comics, dove però il gruppo era stato ispirato dalle imprese eroiche di un giovane Superman (al tempo ancora Superboy).

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3