C'è Posta Per Te, Maria De Filippi furiosa con un'ospite: "non c'è un cavolo da ridere"

C'è Posta Per Te, Maria De Filippi furiosa con un'ospite: 'non c'è un cavolo da ridere'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nella puntata di C'è Posta Per Te andata in onda sabato 27 Febbraio, coloro che hanno avuto modo di seguire la storia di Martina e del padre avranno notato la reazione furiosa di Maria De Filippi nei confronti del comportamento della ragazza.

Martina, infatti, rideva e sbeffeggiava il padre disperato che cercava di ricomporre il rapporto con la figlia.

Danilo, questo il nome dell'uomo, ha supplicato in tutti i modi la figlia Martina, incinta del nipotino, a fare pace ed ha chiesto perdono per aver maltrattato il fidanzato Francesco. Martina non ha accettato le scuse ed ha deciso di chiudere la busta.

A far arrabbiare Maria è stata la reazione di Martina che si è messa a ridere quando il padre, amareggiato e disperato, ha sbottato con la moglie Rosy che le agitava le mani. Maria ha risposto a Martina che "io non ci vedo proprio un cavolo da ridere, che devo fa?! Non ci vedo NIENTE!".

Prima di chiudere la busta la conduttrice non ha mancato di esprimere tutto il proprio disappunto per la scelta della giovane: "il punto centrale sei tu perché sei sua figlia e hai in pancia suo nipote, Katia e Francesco possono decidere se accettare le scuse, ma è diverso. I casi sono due o il sentimento che prova è appeso a un filo o si comporta così perché crede di dover fare così per Katia e Francesco, ma adesso tuo padre è qui e ti ha chiesto scusa, ma non va bene, dobbiamo dimenticarci di tutto anche che ti ha cresciuto da 0 a 22 anni".

Ad inizio anno C'è Posta Per Te è stata criticata per il mancato distanziamento sociale, ma Maria De Filippi ha subito chiarito tutto.

Quanto è interessante?
2