Ecco perché gli showrunner di Westworld chiamano la seconda stagione dello show "La Porta"

di

La prima stagione di Westworld non è l'unica ad avere un soprannome, ovvero The Maze, anche la seconda ha il suo ed è The Door. Gli showrunner di Westworld la chiamano così per una serie di motivi particolari, ed il suo significato è largamente interpretabile.

Gli showrunner della popolare serie TV Westworld hanno rivelato che la seconda stagione dello show si è guadagnata il soprannome di "The Door", ovvero "La Porta". La maggior parte della prima stagione si è concentrata sul mettere in piedi la storia ed i personaggi principali, in modo da spianare la strada per gli episodi futuri della serie ed introdurre l'importantissimo concetto del Maze, ovvero la filosofia di vita che risulta essere il cardine portante dell'intera serie.

Se The Maze era il nomignolo affibbiato alla prima stagione, sappiamo ora che alla seconda gli showrunner si riferiscono con il nickname "The Door"; anche se per il momento non si hanno molte informazioni al riguardo, pare che questa dicitura indichi la porta verso cui la narrazione della serie TV passerà e si espanderà, andando oltre i suoi limiti incontrati finora. Nella seconda stagione e nelle successive vedremo probabilmente gli altri parchi, che risultano essere ben sei in totale stando al sito internet creato appositamente per lo show; ciò significa che quattro di essi devono ancora essere svelati, e di cui abbiamo già avuto qualche suggerimento qua e là.

The Door potrebbe anche riferirsi al passaggio obbligatorio che i protagonisti dovranno varcare nel loro viaggio verso una nuova coscienza di sé, della loro situazione e delle loro vite all'interno del plot della serie TV. Un concetto astratto e complicato, di cui sapremo sicuramente di più negli episodi futuri della serie.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
6
Ecco perché gli showrunner di Westworld chiamano la seconda stagione dello show 'La Porta'