Emilia Clarke: leggete il commovente tributo agli operatori sanitari

Emilia Clarke: leggete il commovente tributo agli operatori sanitari
di

Nel 2019 Emilia Clarke, tra i protagonisti di Game of Thrones, aveva rivelato al New Yorker di aver sofferto di un doppio aneurisma cerebrale nel 2011, durante le stagioni iniziali della serie cult HBO. L'attrice è tornata sull'argomento con una lettera-tributo al sistema sanitario britannico, contenuta in un libro di prossima pubblicazione.

Si tratta di Dear NHS: 100 Stories to Say Thank You, in uscita questo giovedì, a cura del medico Adam Kay. La rivista People ha anticipato alcuni brani dello scritto di Emilia Clarke.

"I ricordi che terrò più a cuore, però, sono quelli [...] degli infermieri e dei dottori che conoscevo per nome quando, nelle settimane successive alla mia prima emorragia cerebrale, guardavamo il passare del tempo e dei pazienti al reparto Victor Horsley dell'Ospedale Nazionale di Neurologia e Neurochirurgia di Queen Square, Londra" ha ricordato l'attrice. "L'infermiera che ha suggerito, dopo che tutti gli altri si erano sforzati di trovare una risposta, che forse, forse avrei dovuto fare una TAC al cervello, mi ha salvato la vita."

A Emilia Clarke fu così diagnosticata una emorragia subaracnoidea, che la portò a subire un'intervento di chirurgia cerebrale "minimamente invasivo". In seguito ha sofferto di afasia, dimenticando temporaneamente il suo nome. Due anni dopo, fu nuovamente operata, due volte, per un secondo aneurisma.

La sua lettera-tributo continua così con un ringraziamento all'anestesista, "che miracolosamente mi ha fatto ridere" spiegandole cosa sarebbe successo, al chirurgo, "la cui abilità, rapidità di pensiero e determinazione mi hanno salvato la vita", le infermiere, "che mi lavavano con cura e amore quando non potevo camminare o sedermi", e gli addetti alle pulizie, "che hanno lavato il pavimento quando la mia padella cadeva a terra."

Tornando a Game of Thrones, nelle scorse settimane abbiamo visto le foto col pancione di Sophie Turner, altra protagonista della serie, e abbiamo assistito alla reunion del cast per giocare a Dungeons & Dragons su Twitch.

FONTE: Film News
Quanto è interessante?
3