Emilia Clarke con la maglia dell'Ucraina: anche la star di GOT promuove una raccolta fondi

Emilia Clarke con la maglia dell'Ucraina: anche la star di GOT promuove una raccolta fondi
di

Dall'inizio del conflitto russo-ucraino sono molte le star che hanno speso parole in difesa dello stato dell'Europa orientale invaso dalle truppe di Putin. L'ultima della lista ad unirsi al coro unanime di condanna è stata Emilia Clarke, ex interprete di Daenerys Targaryen in Game of Thrones.

In un post sui social in cui l'attrice si mostra proprio con la maglia dell'Ucraina in compagnia del suo cagnolino, si legge: "Ted ed io siamo orgogliosi di stare con l'#Ucraina. Così come l'incredibile, bellissima troupe del mio ultimo progetto lavorativo. Queste magliette sono state i regali più graditi che abbia mai avuto l'onore di fare. Il mio cuore si sta spezzando insieme a tanti altri per la continua sofferenza, il dolore e il dramma che milioni di persone stanno vivendo in Ucraina. Man mano che le notizie arrivano ogni giorno, può sembrare terribile, non sapere come un individuo possa fare la differenza in questa realtà scioccante, ma ecco alcuni modi per mostrare il tuo sostegno e inviare un po' d'amore".

La star di Game of Thrones ha poi condiviso con tutti i suoi follower tutte le coordinate per donare cibo e beni di prima necessità a tutte le persone coinvolte in questo tremendo conflitto. In precedenza Blake Lively e Ryan Reynolds hanno offerto 1 milione di $ per l'Ucraina e successivamente anche Ashton Kutcher e Mila Kunis hanno fatto una cospicua donazione.

Il mondo dello spettacolo si muove quindi in maniera compatta in difesa dell'Ucraina e soprattutto delle popolazioni colpite da questa scellerata guerra.

Quanto è interessante?
5