Emmy Award, HBO annulla il party e dona un milione di dollari per l'emergenza Coronavirus

Emmy Award, HBO annulla il party e dona un milione di dollari per l'emergenza Coronavirus
INFORMAZIONI SCHEDA
di

HBO ha scelto di contribuire alla lotta contro il Coronavirus donando un milione di dollari al fondo di soccorso per il COVID-19 di Los Angeles, evitando di spendere quella somma per i consueti party legati agli Emmy Award e FYC (For Your Consideration). HBO ha confermato ufficialmente che non verrà organizzato alcun party per l'edizione 2020.

"A nome di Bob Greenblatt e di me stesso, siamo orgogliosi di dare questo contributo con HBO invece di usarlo per i nostri tradizionali eventi Emmy e FYC. Sono incredibilmente orgoglioso di tutti i nostri show in corsa agli Emmy quest'anno e spero che possano ricevere il riconoscimento che credo si siano pienamente meritato per tutti i nostri talentuosi collaboratori, davanti e dietro la macchina da presa. Non vediamo l'ora di essere in grado di tornare al lavoro che amiamo" ha dichiarato Casey Bloys, presidente di HBO Programming.

La donazione al fondo comune di Los Angeles istituito dal sindaco di L.A., sarà utilizzata per fornire un supporto essenziale alle famiglie, al personale medico e a tutti coloro che hanno bisogno o che sono stati colpiti dalla crisi in corso per il Coronavirus.
Il party degli Emmy Award è un evento di grande tradizione nel contesto della vita mondana di Hollywood, e solitamente si tiene sotto un enorme gazebo all'esterno del Pacific Design Center di West Hollywood.
L'evento è noto per l'altissima affluenza di star, che ogni anno prendono parte alla festa. A maggio negli USA è uscita HBO Max, piattaforma streaming purtroppo inedita, per il momento, in Italia.
A fine marzo il network ha fatto sapere che HBO pagherà tutti i propri attori nonostante il lockdown causato dal Coronavirus.

Quanto è interessante?
1