Emmy Awards 2017: tutti i vincitori della 69esima edizione

di

Nella notte del 17 settembre si è svolta la 69esima edizione dei Primetime Ammy Awards, le premiazioni che celebrano i migliori prodotti televisivi che vengono proposti nella prima serata di palinsesto statunitense. Vediamo tutti i vincitori degli Emmy 2017.

Tra i prodotti maggiormente premiati troviamo, sul fronte drama, The Handmaid's Tale e Big Little Lies; nel genere comedy, invece, hanno trionfato Veep e Saturday Night Live. Nessun premio, invece, per gli acclamati Stranger Things e Westworld, mentre Game of Thrones è risultato assente dalle candidature a causa della messa in onda eccessivamente tardiva.

Ecco, di seguito, tutte le premiazioni per categoria:

  • Miglior serie drammatica:
    The Handmaid's Tale
  • Miglior attore protagonista in una serie drammatica:
    Sterling K. Brown, This Is Us
  • Miglior attrice protagonista in una serie drammatica:
    Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

  • Miglior attore non protagonista in una serie drammatica:
    John Lithgow, The Crown
  • Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica:
    Ann Dowd, The Handmaid’s Tale
  • Miglior miniserie:
    Big Little Lies

  • Miglior attore protagonista in una miniserie o film:
    Riz Ahmed, The Night of

  • Miglior attrice protagonista in una miniserie o film:
    Nicole Kidman, Big Little Lies

  • Miglior attore non protagonista in una miniserie o film:
    Alexander Skarsgard, Big Little Lies
  • Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film:
    Laura Dern, Big Little Lies

  • Miglior serie comedy:
    Veep
  • Miglior attrice protagonista in una serie comedy:
    Julia Louis-Dreyfus, Veep
  • Miglior attore protagonista in una serie comedy
    Donald Glover, Atlanta

  • Miglior attore non protagonista in una serie comedy
    Alec Baldwin, Saturday Night Live
  • Miglior attrice non protagonista in una serie comedy:
    Kate McKinnon, Saturday Night Live
  • Miglior film per la tv:
    Black Mirror (San Junipero)

  • Miglior talk show:
    Last Week Tonight With John Oliver (Hbo)

  • Miglior regia per una serie drammatica:
    Reed Morano (The Handmaid’s Tale)

  • Miglior regia per una serie comica:
    Donald Glover (Atlanta)
  • Miglior regia per una miniserie:
    Jean-Marc Vallee (Big Little Lies)
  • Writing for a Drama Series:
    Bruce Miller (The Handmaid’s Tale)

  • Miglior sceneggiatura per una serie comedy:
    Aziz Ansari and Lena Waithe (Master of None)
  • Miglior sceneggiatura per una miniserie/film tv:
    Charlie Brooker (Black Mirror: San Junipero)
Quanto è interessante?
0