Ennio Morricone, il ricordo di Maurizio Costanzo: "Vi svelo uno dei suoi ultimi desideri"

Ennio Morricone, il ricordo di Maurizio Costanzo: 'Vi svelo uno dei suoi ultimi desideri'
di

Il grande Ennio Morricone è scomparso nella notte all'età di 91 anni, e in queste ore stanno omaggiando il Maestro anche moltissimi artisti che non fanno parte del panorama cinematografico. Intervistato dal Corriere, Maurizio Costanzo ha raccontato la collaborazione con Mina per 'Se Telefonando'.

L'idea di affidare l'arrangiamento del brano a Morricone venne in mente al conduttore durante la lavorazione dello spettacolo teatrale 'Le Manfrine', le cui musiche erano state curate proprio dal leggendario autore di colonne sonore.

"Quando cominciammo a confrontarci con lui sui contenutidella canzone, sia sul piano del testo, e soprattutto sul versante del suo apporto musicale, Ennio ci fece un particolare invito, dicendo: 'Pensate al suono della sirena della polizia di Marsiglia: pi-po-pa, li-po-pa...'" ha spiegato Costanzo. "E infatti era l’indicazione e suggestione giusta, che si tradusse poi nella celebre alternanza delle note".

Oltre a confermare che, nonostante i molti inviti, Morricone ha sempre rifiutato di partecipare al Costanzo Show, il conduttore ha svelato uno dei suoi ultimi desideri: "Era un grande musicista, ineguagliabile compositore, ma soprattutto una persona semplice. E, a proposito di semplicità, ho saputo qual è stato uno dei suoi ultimi desideri. Ha detto a chi gli era vicino: 'Ho voglia di gelato”. Ne ha mangiati quattro'".

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alle musiche realizzate da Morricone per la TV.

FONTE: Corriere
Quanto è interessante?
3